/ Cronaca

Cronaca | 16 novembre 2019, 18:55

Matsumoto, il papà di Capitan Harlock, sta meglio: sveglio e cosciente dopo il malore di ieri sera

Il fumettista, 82 anni, rimarrà ricoverato in osservazione alle Molinette ancora qualche giorno

Matsumoto, il papà di Capitan Harlock, sta meglio: sveglio e cosciente dopo il malore di ieri sera

Buone notizie per Leiji Matsumoto, il celebre fumettista giapponese, 82 anni, ideatore del manga Capitan Harlock, colpito ieri sera da un malore mentre si trovava all'hotel Nh di piazza Carlina, a Torino.

Il maestro era stato trasportato al pronto soccorso delle Molinette in condizioni critiche, con i medici che lo hanno sottoposto a tutti gli esami diagnostici per escludere una patologia cerebrale. Successivamente Matsumoto è stato trasferito al reparto di rianimazione, dove gli è stata riscontrata un'alterazione elettrolitica, subito trattata.

Oggi pomeriggio la buona notizia: il fumettista è stato estubato ed è sveglio e cosciente. Rimarrà ricoverato in osservazione ancora per qualche giorno, assistito dall'equipe dell'Anestesia e rianimazione delle Molinette diretta dal dottor Roberto Balagna.

"Da ieri sera sto seguendo da vicino l'evolversi della situazione relativa alla salute di Leijii Matsumoto - ha dichiarato Francesca Leon, assessora alla Cultura della Città di Torino - Nell'augurargli che possa riprendersi rapidamente, sono vicina alla sua famiglia e alle persone dell'associazione Matsumoto, che stanno vivendo questo difficile momento".

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium