/ Eventi

Eventi | 16 novembre 2019, 16:47

Tra Ringraziamento e aglio: Pinasca fa festa due giorni

Domani la premiazione di “Pinasca fiorita” e l’assegnazione delle benemerenze civiche

Tra Ringraziamento e aglio: Pinasca fa festa due giorni

Pinasca si prepara a una due giorni tra Giornata del Ringraziamento di domani e la tradizionale Fera dl’Aj e dle traponte di lunedì. Domani, alle 15, il ritrovo è davanti  alla scuola, in piazzetta Wiernsheim: alle 15,30 si terrà il ringraziamento e la benedizione degli animali domestici, dei prodotti della terra e dei mezzi agricoli. Alle 16, invece, ci si sposterà nel salone polivalente di via De Amicis 4, dove si terranno le premiazioni per Pinasca fiorita. Nella sezione “Casa fiorita” il primo posto è andato a Franca Laurenti e Renato Bianco, il secondo a Maria Cristina Racca e il terzo a Piera Berger; inoltre verrà premiato il “Quartiere fiorito” la Custera, mentre il riconoscimento al merito “Pinasca fiorita” verrà assegnato all’associazione Amici del Crò per il loro impegno per la zona. A seguire verranno anche assegnate le benemerenze civiche.

Lunedì si rinnova una tradizione che ha più di 150 anni: le vie del paese ospiteranno bancarelle commerciali e prodotti del territorio, tra cui una trentina di espositori a invito (hobbisti, artisti e produttori Coldiretti), nell’area mercatale di piazza Imi si terrà la “Grande rassegna zootecnica” con capi ovini, caprini e bovini, tra cui le razze angus e highlander.

Dalle 12, al Polivalente, gli Amici di Albano Vercellese prepareranno la loro tradizionale panissa, un particolare risotto con fagioli. Il ricavato del pranzo sarà devoluto alla Croce verde di Perosa Argentina.

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium