/ Attualità

Attualità | 17 novembre 2019, 16:58

Alpignano, la torre “Telecom” crea inquinamento elettromagnetico? Lo diranno Asl e Arpa

Dopo la segnalazione di numerosi cittadini del Sassetto che hanno riscontrato interferenze con le varie apparecchiature elettroniche

Alpignano, la torre “Telecom” crea inquinamento elettromagnetico? Lo diranno Asl e Arpa

Dopo varie segnalazioni degli abitanti del quartiere Sassetto di Alpignano, dove si sono registrati fenomeni tali da inibire parzialmente o totalmente l’apertura dei cancelli automatici ed altre interferenze sulle apparecchiature elettroniche a radiofrequenza, il M5S aveva presentato un’interrogazione in Consiglio Comunale per avere risposte.

Si era infatti ipotizzato che le anomalie potessero essere riconducibili ad interferenze elettromagnetiche provenienti dalla Torre “Telecom” situata nel quartiere. Infatti sulla torre sono installate numerose antenne degli operatori di telefonia mobile e per altre tipologie di trasmissioni. Una concentrazione di emissioni elettromagnetiche che intimoriscono i cittadini residenti poiché potrebbero essere costantemente esposti ai campi elettromagnetici prodotti dai ripetitori ed irradiati dalle antenne piazzate sulla Torre.

All’interrogazione del M5S ha risposto l'Assessore con deleghe all’Ambiente, Maurizio Morra Di Cella che ha precisato che, dopo esser venuto a conoscenza del fatto, in data 4 novembre ha inoltrato comunicazione agli organi competenti quali A.s.l. ed Arpa Piemonte.

Verranno, pertanto, eseguiti dei controlli a sorpresa ed appena si avranno dei riscontri verranno resi noti alla cittadinanza.

Paolo Giordanino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium