/ Eventi

Eventi | 18 novembre 2019, 09:06

Un incontro con Stefano Bollani al Conservatorio di Torino

Giovedi 28 novembre, ore 21, l’Associazione Musica Insieme presenta l’evento unico “La Musica racconta…la Bellezza”

Un incontro con Stefano Bollani al Conservatorio di Torino

Giovedi 28 novembre alle ore 21 al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino in piazza Bodoni, l’Associazione Musica Insieme presenta l’evento unico “La Musica racconta…la Bellezza”. Incontro con l’artista Stefano Bollani e l’Orchestra Magister Harmoniae.

 

Direttore del progetto: Concetta Rinaldi. Direttore artistico: Elena Gallafrio.

L’evento si realizza grazie al  Contributo della Regione Piemonte.

Il grande pianista e compositore Stefano Bollani, eclettico musicista tra i più famosi ed acclamati a livello internazionale, sarà protagonista della serata di giovedi 28 novembre al Conservatorio Verdi di Torino per un’inedita serata dove le note del suo pianoforte si mescolano alle parole. 

Un incontro appassionato tra suono e narrazione dove tutto può accadere, come in ogni esibizione di Stefano Bollani, che da sempre rende omaggio all’arte dell’improvvisazione: un viaggio a perdifiato attraverso orizzonti musicali solo apparentemente lontani dove il riso, l’irriverenza e l’emozione si incontrano.

Stefano Bollani suonerà con l’Orchestra Magister Harmoniae, composta da giovani studenti di musica e professionisti, diretta da Elena Gallafrio, stimata violinista.

 

Stefano Bollani si è affermato come pianista jazz collaborando con grandissimi musicisti, come Enrico Rava, Richard Galliano, Gato Barbieri, Pat Metheny, Bobby McFerrin, Chick Corea, Michel Portal, Franco D’Andrea, Martial Solal, Phil Woods, Lee Konitz, Han Bennink, Miroslav Vitouš, Antonello Salis, Aldo Romano, John Abercrombie, Uri Caine, Kenny Wheeler, Greg Osby, Hamilton de Holanda, Toninho Horta, Marcos Sacramento, Zé Renato, Monica Salmaso, Nilze Carvalho, Ná Ozzetti , Caetano Veloso, e tanti altri.  Ha inciso i classici di Gershwin con la Gewandhausorchester diretta da Riccardo Chailly e si è esibito come solista con orchestre sinfoniche come la Santa Cecilia di Roma, la Filarmonica del Regio di Torino, la Filarmonica della Scala, la Concertgebouw di Amsterdam, l’Orchestre de Paris, la Toronto Symphony Orchestra. Si è esibito sui palchi più prestigiosi del mondo. Numerosi sono i premi e le onorificenze ricevute. Stefano Bollani è anche compositore, scrittore, attore, fine umorista e showman.

 

L’Orchestra Magister Harmoniae nasce nel 2010 in occasione del Concerto di Speranza per l’AIRC di Candiolo, contando sulla collaborazione di allievi, insegnanti e professionisti. E’ una realtà artistica di alto livello qualitativo in cui si esprimono la formazione musicale e orchestrale degli allievi dell’Associazione Musica Insieme.  Nell’ensemble sono coinvolti anche allievi in età adulta, gli insegnanti e musicisti professionisti.

 

Il tema dell’Inclusione è da sempre insito nella mission dell'Associazione Musica Insieme.

L’evento è dedicato all'Associazione di Idee, che negli anni segue ragazzi con Sindrome di Asperger che hanno frequentato i corsi di musica e che può testimoniare con cognizione di causa quali e quanti siano i benefici della musica sul corpo.  L'evento è volto a sostenere l'avviamento del progetto Bookbox dell'Associazione di Idee.

 

L’evento “La Musica racconta…la Bellezza” rappresenta inoltre l’anello di congiunzione tra il progetto musicale-sociale-educativo dell'Associazione Musica Insieme e l’anniversario dei 500 anni dalla morte di LEONARDO DA VINCI che, con L’UOMO VITRUVIANO, detta i canoni della Bellezza e dell’Armonia corporea. La bellezza è intesa come armonia tra corpo e mente e la musica ne è il collante.

 

INFO E BIGLIETTI

  • 35€ intero
  • 30€ Ridotto residenti in Grugliasco, tesserati Associazione Musica Insieme e Associazione di Idee
  • 25€ ridotto Over 65
  • 20€ ridotto Under 10

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium