/ Eventi

Eventi | 19 novembre 2019, 11:46

Al Regio "Pierino e il lupo", un grande classico per il pubblico dei più piccoli

Sergey Galaktionov dirige l’Orchestra del Teatro Regio. Matthias Martelli narratore d’eccezione della favola di Prokof’ev. Il 23 novembre alle 16

Al Regio "Pierino e il lupo", un grande classico per il pubblico dei più piccoli

Sabato 23 novembre alle ore 16 la Stagione de I Concerti 2019-2020 del Teatro Regio propone uno spettacolo da vivere in famiglia con la deliziosa favola sinfonica Pierino e il lupo di Sergej Prokof’ev; alla guida dell’Orchestra del Teatro Regio c’è il maestro Sergey Galaktionov. Voce recitante è Matthias Martelli.  

Il concerto, pensato appositamente per il pubblico dei più piccoli (consigliato dai sei anni), è inserito anche nel progetto del Teatro Regio In famiglia: un perfetto “primo appuntamento” con la musica sinfonica per i giovanissimi, e una piacevole riscoperta per il pubblico più esperto. In famiglia propone, all’interno della programmazione del Teatro Regio, un cartellone di spettacoli, opere e concerti particolarmente adatti ai nuclei familiari e a condizioni di biglietteria eccezionalmente favorevoli. Una serie di occasioni da non perdere per trascorrere al Regio, in famiglia, momenti lieti e indimenticabili nel magico mondo del teatro musicale.

Dirige l’Orchestra il maestro Sergey Galaktionov, che ricopre dal 2004 il ruolo di Primo Violino e Spalla dell’Orchestra e della Filarmonica Teatro Regio Torino, vincitore nel 2000 del Concorso internazionale Viotti e nel 2005 del “Premio Protagonisti nella Musica”.

La voce recitante è dell’attore, autore teatrale, poeta e performer Matthias Martelli; vincitore dei premi Alberto Sordi, Locomix e Uanmensciò e del “Premio Nazionale di Cultura Frontino-Montefeltro”, Martelli sa catturare pubblico e critica con le sue doti da monologhista, consacrate dalla sua applauditissima reinterpretazione del celebre Mistero Buffo di Dario Fo.

Uno dei titoli più amati, eseguiti e reinterpretati da più di ottant’anni a questa parte, Pierino e il lupo è una pagina di musica tanto semplice quanto accattivante, in cui Prokof’ev riuscì dove molti altri grandi compositori avevano fallito: istruire divertendo. Ne è una prova lo straordinario numero di adattamenti che negli anni sono stati tratti da questa piccola storia musicale: cortometraggi, cartoni animati e persino balletti. Ancora oggi, a distanza di quasi un secolo, la favola di Prokof’ev è considerata un grande classico della didattica della musica e una delle più belle composizioni musicali per l’infanzia. 

I biglietti sono in vendita al costo di € 30, 28 e 26, a seconda del settore, € 27, 25, 23 (ridotti riservati agli over 65 e agli abbonati alla Stagione d’Opera e Balletto e quella de I Concerti 2019-2020). Per gli under 16 l’ingresso è gratuito e per i loro accompagnatori adulti è previsto un biglietto a € 20; i posti riservati a questa iniziativa sono limitati. Per gli under 30, i biglietti, per qualsiasi settore, costano € 15. La Biglietteria del Teatro Regio è aperta da martedì a venerdì ore 10.30-18 e sabato 10.30-16 - Tel. 011.8815.241/242. I biglietti possono essere acquistati anche presso: Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi n. 2), on line su www.teatroregio.torino.it senza costi aggiuntivi e su www.vivaticket.it, e telefonicamente con carta di credito al numero 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12) o al Call center Vivaticket - Tel. 892.234.

Il prossimo concerto sarà venerdì 29 novembre ore 20.30 con l’Orchestra del Teatro Regio diretta dal maestro Lionel Bringuier e Francesca Dego violino solista; musiche di Albert Roussel, Jean Sibelius e Pëtr Il’ič Čajkovskij.

Ulteriori informazioni al numero 011.8815.557 e su www.teatroregio.torino.it.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium