/ Eventi

Eventi | 22 novembre 2019, 17:17

La facciata del Comune di Pinerolo diventa arancione per difendere i diritti delle donne

L’iniziativa è dello Zonta Club. In programma un’altra serie di eventi, tra cui il corteo di domani mattina

La facciata del Comune di Pinerolo diventa arancione per difendere i diritti delle donne

Da stasera alle 18 la facciata dal palazzo comunale sarà illuminata di arancione, colore simbolo della lotta per la difesa dei diritti delle donne. L’iniziativa dello Zonta Club Pinerolo andrà avanti fino al 6 dicembre e verranno anche distribuite delle bustine di zucchero di colore arancione nei bar e ristoranti di Pinerolo e dintorni, con scritte per sensibilizzare contro la violenza sulle donne.

L’evento di stasera apre a una serie di appuntamenti che riguarderanno la città.

Domani alle 11 ci sarà il corteo per le vie cittadine: partenza da piazza Marconi degli uomini e da piazza Santa Croce delle donne, il ritrovo sarà in piazza San Donato e l’arrivo in piazza Facta, dove verrà presentato il progetto  “Non lasciamole sole”, il lavoro sulla carta dei Diritti della bambina e il prototipo di pannello ludico/didattico  realizzato dalle scuole superiori per le scuole primarie di Pinerolo, su iniziativa della Fidapa.
Domani (16-21) e domenica (10-12 e 15-21), Casa Bonadè Bottino in piazza San Donato 4 ospiterà la mostra “Emozioni liquide”, presentata da Angelica Pons, la performance poetica “La poesia una strada alternativa alla violenza” di Dario Arpaio e Piero Barattini e le esperienze sonore “Campane tibetane” di Tonina Consoli e “Master Gong” di Claudio Micalizzi.

Lunedì 25 alle 21, il Cinema Italia di via Montegrappa 2 ospiterà “Il corpo della sposa – Flesh Out” di Michela Occhipinti (ingresso 4 euro). La proiezione sarà preceduta dalla presentazione dell’ecografo ambulante, organizzata dall’Asl To3. Infine, il giorno seguente, alle 9, sempre l’Italia ospiterà le scuole per il film d’animazione “Dilili a Parigi” di Michel Ocelot.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium