/ Attualità

Attualità | 03 dicembre 2019, 20:00

Strada della Pronda, al via il cantiere da oltre 3 milioni di euro nella primavera 2020

Previsti lavori sulla viabilità di accesso all’area, compresi i parcheggi, le reti di acquedotto, fognatura bianca e nera, illuminazione pubblica, del verde e dell’ arredo urbano

Immagine generica

Immagine generica

Prenderanno il via in primavera i lavori di riqualificazione di corso Marche e strada della Pronda. Questa mattina la Giunta Appendino ha dato il via libera al progetto esecutivo: le opere previste ammontano a 3 milioni e 350 mila euro.

I lavori consistono nella sistemazione superficiale di strada della Pronda e della viabilità di accesso all’area, compresi i parcheggi, le reti di acquedotto, fognatura bianca e nera, illuminazione pubblica, del verde e dell’ arredo urbano.

La carreggiata stradale verrà adeguata a due corsie per senso di marcia, con l’inserimento di nuovi tratti di pista ciclabile e alla costruzione di quelli stradali di collegamento con le nuove edificazioni. Previsto il rifacimento degli incroci esistenti, così come la realizzazione di due ampie aree dotate di stalli per la sosta.

Per ciò che riguarda il verde pubblico, il progetto prevede la posa di alberi ad alto fusto lungo tutti i nuovi viali e un grande giardino pensile interno a uno dei due blocchi edilizi. Lungo Strada della Pronda troveranno spazio alcune aiuole spartitraffico sistemate con alberi di medio fusto su un tappeto erboso.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium