/ Eventi

Eventi | 11 dicembre 2019, 18:09

Bartleby, al bar della scuola Holden un viaggio nella letteratura russa giovedì 12 dicembre

"Un chai con Gogol" è il primo appuntamento del nuovo spazio inaugurato a ottobre nella Caserma Cavalli

Bartleby, al bar della scuola Holden un viaggio nella letteratura russa giovedì 12 dicembre

Il 14 ottobre 2019 la Scuola Holden ha inaugurato, all’interno della Caserma Cavalli, un nuovo spazio in cui si potrà mangiare, bere un caffè, stare in compagnia e assaggiare storie: si tratta di un bar dove si potranno seguire anche eventi a tema, incontri con autori e serate speciali.

Si chiama Bartleby, come lo scrivano del racconto di Melville, perché questo deve essere un posto dove trovare ciò che mancava alla vita del protagonista: colori, movimento, odori e musica, e finestre che si affacciano sulla vita da ogni lato. Un posto dove salvarsi, insomma. Fosse stato davvero così, per Bartleby, forse il finale del racconto sarebbe stato diverso.

La programmazione degli eventi, a cura di Alessia Siciliano e Domitilla Pirro, inizierà con Morsel, bocconcini di storie, una serie di incontri tematici sulla letteratura, il teatro, la musica, l’arte di tutte le epoche e varie declinazioni della cultura pop. Gli appuntamenti saranno una volta al mese e sempre accompagnati da aperitivi, cene, merende sinoire o degustazioni. Non si tratterà delle solite presentazioni con gli autori, gruppi di lettura o conferenze su temi d’attualità; gli incontri saranno invece un’occasione per parlare di argomenti inusuali mangiando o sgranocchiando qualcosa in compagnia di persone interessanti.

Morsel è pensato per far incontrare le persone grazie alla passione per la cultura e per il cibo. Gli eventi metteranno in contatto un ristretto numero di partecipanti e li faranno interagire in un’atmosfera accogliente e conviviale, dove sentirsi soli sarà praticamente impossibile. A disposizione ci saranno al massimo 40 posti e non esisteranno tavolini singoli: una delle regole del gioco è, infatti, passare del tempo insieme a persone nuove e avere l’occasione di conoscersi. Se tutto va bene, le serate di Morsel potrebbero dare inizio a nuove amicizie tra spiriti affini e l’atmosfera intima favorirà uno scambio più ravvicinato anche tra gli ospiti e il pubblico.

Il primo appuntamento è il 12 dicembre alle ore 18.00: Un chai con Gogol’, un tè natalizio e allo stesso tempo un viaggio nella letteratura russa, mescolata a riferimenti culturali pop. Di solito, quando si pensa al Natale, viene in mente la Londra di Dickens, ma l’immaginario da cui pescare ispirazione è potenzialmente infinito, e non è solo letterario: in questo incontro lo scrittore Andrea Tarabbia sarà il portavoce dello spirito russo attraverso lo sguardo di diversi autori, mentre a Marco Missiroli toccherà tenere alto l’onore della vecchia Inghilterra. Dolci, samovar e tazzine del servizio buono della babushka creeranno l’atmosfera giusta per godersi un’originale cerimonia del tè in compagnia di personaggi, aneddoti e un dibattito letterario speziato quanto basta.

Morsel prevede un incontro al mese, ogni volta dedicato a un argomento diverso: ci sarà ad esempio una cena al buio dedicata al rapporto col cibo, per esplorare ciò che abbiamo nel piatto attraverso l’ascolto di un podcast e con tutti i sensi (tranne la vista); una serata di monologhi comici sull’amore e lettura dei tarocchi per festeggiare le coppie di ogni genere; una merenda sinoira di approfondimento sull’evoluzione dei personaggi femminili nelle serie TV; un aperitivo dedicato alle strane vite (e alle ancor più strane morti) dei santi nella storia dell’arte; e una cena in cui si costruirà una capsula del tempo per sopravvivere a una potenziale invasione aliena.

E se gli incontri sono riusciti a divertire e seminare un po’ di nostalgia nei partecipanti, chi lo desidera potrà portarsi a casa un ricordo comprando una tazza, una maglietta o uno dei gadget della Holden che si trovano da Bartleby.

Gli eventi di Morsel sono riservati a un massimo di 40 persone. Il costo di iscrizione è di 5 euro (inclusa la merenda). La prenotazione è obbligatoria, a questo link:

scuolaholden.it/morsel.

Si possono chiedere informazioni anche scrivendo a eventi_bartleby@scuolaholden.it o chiamando il numero 011 6632812.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium