/ Eventi

Eventi | 22 febbraio 2020, 07:00

A Torino e dintorni, nel weekend ogni scherzo vale: gli eventi del Carnevale per tutta la famiglia

Oltre agli storici Carnevali di Ivrea e Chivasso, a Torino è vastissima l'offerta musele

A Torino e dintorni, nel weekend ogni scherzo vale: gli eventi del Carnevale per tutta la famiglia

Il Carnevale entra nel vivo e sono tante le iniziative proposte a Torino e provincia per celebrarlo, nel weekend del 22 e 23 febbraio.

I Musei Reali di Torino attendono la visita di bambini e famiglie con diverse iniziative carnevalesche. Tra le statue del Museo di Antichità c’è aria di festa: a Carnevale, rivive il clamore dei Saturnali, i giorni dedicati al dio Saturno. Il momento migliore per trasformarsi in antichi romani e immergersi nella vita quotidiana di 2000 anni fa: così, i bambini potranno vestirsi a casa o farsi aiutare dall’archeologo in museo, portando con sé lenzuoli, tessuti colorati, nastro e spille. Succede sabato 22 febbraio dalle ore 17. Per domenica, invece, la festa si sposta all’Armeria. Qui, dalle ore 16, si scoprirà come Casa Savoia festeggiava il periodo più anticonvenzionale dell’anno. Tra balli di corte, mascherate, spettacoli teatrali e tornei cavallereschi, un’occasione di conoscenza del divertimento a corte. Alle 15.30 è anche in programma un’altra attività ludica a Palazzo Chiablese. Partendo dalle opere del pittore Konrad Mägi si proverà a capire insieme quali sono i colori primari e secondari, cosa succede mescolandoli insieme o avvicinandoli l’uno all’altro, quali colori sono amici tra di loro e come usarli per creare effetti brillanti o al contrario più tenui, proprio come veri artisti. Una volta svelati tutti i segreti del colore i bambini potranno utilizzare quanto imparato per realizzare insieme una allegra maschera di carnevale artistica.

Domenica 23 febbraio la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani d Torino (corso Galileo Ferraris 266) festeggia il Carnevale con lo spettacolo di circo-teatro “Il Carnevale degli animali” di Artemakìa, di e con Milo Scotton. Prima dello spettacolo, a partire dalle 15.30, i diversi spazi della Casa del Teatro si animeranno con laboratori, truccabimbi, photoset, la sfilata delle masche e la battaglia dei coriandoli.

Sempre domenica (ore 11-13 e ore 15-17) riprende la programmazione “Domeniche in festa alle OGR” (corso Castelfidardo 22) a cura del network ZonArte sostenuto da Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT. In occasione del Carnevale Dipartimento Educazione Castello di Rivoli invita le famiglie al nuovo appuntamento “Abitare i sensi”, in collaborazione con l’Associazione CentroScienza Onlus. Nel grande workshop collettivo i protagonisti saranno proprio i sensi. Un'esperienza sinestetica che abbina le sollecitazioni dei sensi al piacere della conoscenza.

Per il "Carleve' ed Turin", domenica la Famija Turinèisa con Gianduja e Giacometta, più la banda musicale in costume, sfilano all’interno del Luna Park e in Fiera dei Vini dalle ore 16 alle ore 18, con possibilità di foto per famiglie e bambini. 

Un altro evento speciale, domenica 23, sarà il “Bal masqué a Palazzo Carignano”, in collaborazione con l'Associazione Historia Subalpina. Al mattino, in orario 10.30-12.30, si svolgerà un laboratorio creativo per bambini di età compresa tra i 4 e 10 anni, dedicato alla realizzazione di oggetti legati al Carnevale, Al pomeriggio, dalle 15 alle 18, sono previste visite tematiche con animazione per gruppi di 25 persone, con partenza ogni ora fino alle 17. Accompagnatori d’eccezione in abiti settecenteschi non solo illustrano le sale con approfondimenti sulle feste alla corte sabauda, sulla storia del Carnevale e sulla tradizione del bal masqué, ma completano il percorso narrativo con la rappresentazione di alcune contraddanze settecentesche.

Sabato 22 febbraio alle 21, in occasione del Carnevale, le grandi storie piemontesi legati alle masche e ai leggendari fantasmi della Val di Susa, in bilico tra mito e realtà, sono protagoniste al Palazzo delle Feste di Bardonecchia, dove andrà i scena lo spettacolo «Racconti in una notte di luna piena» nell’ambito di Scena 1312, stagione di musica-teatro della città.

Fino al 26 febbraio 2020 sono in programma per lo Storico Carnevale di Ivrea tantissimi appuntamenti tradizionali: la presentazione della Mugnaia, il corteo storico, il gran ballo, lo spettacolo pirotecnico sul Lungo Dora e tante degustazioni di piatti tipici. E poi ovviamente c’è l’immancabile e attesissima Battaglia delle Arance, che ogni anno porta nella cittadina piemontese tantissimi curiosi e appassionati provenienti da ogni parte del Piemonte e d’Italia.

Il Carnevale a Carmagnola si continua a festeggiare con il Gran Galà Retrò di sabato 22 febbraio, tra musica e balli anni ’50-’70, magia e animazioni, con baby dance e truccabimbi per bambini e ragazzi; domenica 23 febbraio e la chiusura di martedì grasso con la sfilata di carri allegorici e la grande veglia danzante.

Infine, concerti, sfilate, gare, trofei, mostre, balli e fagiolate animano, come tutti gli anni, lo storico Carnevale di Chivasso. Domenica, dalle ore 15.30, appuntamento con a parata di carri allegorici per le vie del centro.

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium