/ Speciale Coronavirus

| 24 febbraio 2020, 15:08

Coronavirus, a Torino un potenziale quarto caso: accertamenti in corso su una bimba [VIDEO]

L’assessore regionale alla Sanità Icardi conferma: "Ha vissuto con genitori positivi, test in corso"

Coronavirus, a Torino un potenziale quarto caso: accertamenti in corso su una bimba [VIDEO]

Un potenziale quarto caso di Coronavirus tiene con il fiato sospeso i torinesi: sono infatti in corso accertamenti su una bambina, figlia dei due genitori di Cumiana risultati positivi negli scorsi giorni.

A comunicarlo è l’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi: "Abbiamo al Regina Margherita una mamma con una bimba che era negativa. Ha convissuto con i genitori positivi, il primo test era dubbio e con ogni probabilità è un test che diventerà positivo". Non una conferma ufficiale quindi, per la quale bisognerà aspettare qualche ora, ma un sospetto.

Ecco perché, in attesa che i test diano un responso, è importante muoversi con i piedi di piombo. “In questo momento non esiste un quarto caso che risponda ai criteri di positività di un test. Al momento, le cose evolvono di minuto in minuto. Siamo riuniti da un’ora e mezza e il quarto caso potrebbe essere la positività sviluppata dalla figlia della signora ricoverata al Regina Margherita" spiega Mario Raviolo, direttore del dipartimento regionale del 118.

L’assessore Icardi ha ricordato come vi siano decine di casi attualmente sotto osservazione a cui sono stati eseguiti i test. L’obiettivo della Regione è quello di acquistare nuova strumentazione che permetta di ridurre i tempi d’attesa e sgombrare così il campo da possibili zone d’ombra e sospetti.

Andrea Parisotto

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium