/ Cronaca

Cronaca | 24 febbraio 2020, 19:20

Coronavirus, lo stop alle manifestazioni "spegne" anche il falò del Martedì Grasso

Anche i festeggiamenti della Pro Loco cittadina si adeguano alle decisioni delle istituzioni. Sospese anche le visite al Museo del Toro, spettacoli artistici e incontri, così come la serata in ricordo del partigiano Falbo

Coronavirus, lo stop alle manifestazioni "spegne" anche il falò del Martedì Grasso

I festeggiamenti del carnevale, organizzati dalla Pro Loco di Grugliasco e dalle associazioni locali, sono stati annullati a causa dei provvedimenti presi per contrastare il Coronavirus a livello regionale. In particolare, è stato annullato martedì 25 febbraio, in piazza 66 Martiri, dalle 16,30, il Falò del Martedì Grasso.

Ma non solo il Carnevale deve piegare il capo a una situazione davvero straordinaria. Allo stesso modo, anche il Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata sospende le visite e rimarrà chiuso al pubblico fino a domenica 1 marzo 2020 o fino a nuove indicazioni. Slitta pure la mostra “Enzo Bearzot. Cuore granata, anima granata” che doveva essere inaugurata domenica 8 marzo ed è stata posticipata a data da destinarsi.

E rinvii e modifiche arrivano anche per gli spettacoli del 28 e 29 febbraio della nuova stagione artistica e teatrale di Grugliasco, così come gli incontri del 28 febbraio presso Casa Cottolengo. E' stata annullata anche la serata in ricordo del partigiano Antonio Falbo, originariamente prevista per sabato 29 febbraio.

Massimiliano Sciullo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium