/ Cronaca

Cronaca | 25 febbraio 2020, 13:30

5 persone arrestate e 11 indagate, il bilancio dei controlli della Polizia sui treni di Piemonte e Valle d'Aosta

3.683 identificati, di cui 1.053 stranieri, 114 minori e 811 con precedenti

5 persone arrestate e 11 indagate, il bilancio dei controlli della Polizia sui treni di Piemonte e Valle d'Aosta

5 persone arrestate e 11 indagate. 3.683 identificati, di cui 1.053 stranieri, 114 minori e 811 con precedenti di Polizia. 56 veicoli controllati, 256 pattuglie in stazione e 119 a bordo treno. 307 treni scortati e 12 pattuglie antiborseggio in abiti civili per contrastare i furti in danno dei viaggiatori, 24 servizi lungo linea e 20 di Ordine Pubblico. Questi i risultati dell’attività settimanale del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta.

In particolare, a Torino gli Agenti del Settore Operativo di Porta Nuova hanno arrestato tre stranieri, due algerini e un marocchino, responsabili di furto aggravato negli esercizi commerciali all’interno della Stazione. Tutti i malviventi, da controlli approfonditi, risultavano avere a carico precedenti specifici per reati contro il patrimonio.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium