/ Speciale Coronavirus

| 26 marzo 2020, 17:26

Il Partito democratico di Pinerolo riparte con la Rete

Dopo uno stop di qualche giorno, ci si confronta e si discute usando le nuove tecnologie

Il segretario Goffredo Le Donne

Il segretario Goffredo Le Donne

Dopo alcuni giorni di stop, il Pd di Pinerolo torna a confrontarsi, riflettere e proporre iniziative, sfruttando la Rete e le nuove tecnologie.

«Il 24 febbraio avevamo annunciato la sospensione in via precauzionale della attività del Circolo di Pinerolo – comunica la segreteria –. Ora vogliamo far sapere che, seppur nella problematica contingenza, il Circolo sta operando ed è impegnato a salvaguardare e animare un presidio politico aperto e attivo sul nostro territorio». L’emergenza sanitaria ha stoppato l’attività delle forze politiche che avevano iniziato i primi confronti e messo in calendario iniziative in vista delle elezioni comunali del 2021. Il Pd ha deciso di ripartire affidandosi alla tecnologia: «Con regolarità teniamo incontri in video-conferenza, da più di due settimane. Parliamo delle urgenze, ma manteniamo anche uno sguardo di prospettiva. Le nostre chat si sono arricchite e vivacizzate. Contatti, informazioni, materiali circolano con maggiore frequenza e varietà. Stiamo perfezionando e provando a mettere in piedi alcune ipotesi e iniziative». Insomma, seppur non si possano tenere le classiche riunioni e gli eventi aperti al pubblico, il Circolo ha ricominciato a confrontarsi sul presente e sul futuro.

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium