/ 

Spazio Annunci della tua città

Affittasi estate mare appartamento da 10 posti letto idoneo per più famiglie a prezzo conveniente a Rossano con posto...

Last Minute! Fronte mare in residence 2 piani 6 posti 1piano:soggiorno(divano letto due posti),cucinino con angolo...

Capannone industriale - 600 mq. Fabbricato su 2 piani con montacarico uffici - spogliatoi - cortile - riscaldamento gas...

Villetta con 5 posti letto: camera matrimoniale, cameretta con due letti singoli, ampio soggiorno con cucina a vista e...

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

| sabato 12 agosto 2017, 18:20

Al Gran Balon di Torino domani è protagonista la poesia

Caccia al tesoro con in palio la possibilità di fare un giro sul Turin Eye

Il Balon non chiude mai e in questa estate torrida aspetta tutti gli appassionati di antiquariato, vintage e modernariato, nonché tutti i collezionisti, domani domenica 13 agosto. Un’edizione davvero emozionante dedicata alla Poesia quella che ci attende a metà agosto, organizzata in collaborazione con l’Associazione Culturale Due Fiumi e con TurinEye. Durante lo storico Mercato delle pulci tanti appuntamenti e momenti dedicata alla forma d’arte poetica con l'associazione Due Fiumi che coinvolgerà il pubblico donando poesie in una vera e propria "caccia al tesoro". In palio, per chiunque trovi i versi delle poesie dedicate alla mongolfiera, la possibilità di fare un giro sul TURIN EYE, il simbolo del Balon da cui si può ammirare il panorama di Torino dalla posizione più alta in città. Durante tutta la giornata #PoesiaExpress vi regalerà versi "sul momento"... «Il caldo non ci ferma… Se amate la poesia preparatevi a farvela cucire addosso dai ragazzi dell'associazione culturale Due Fiumi durante questa edizione del Gran Balon dedicata ad una delle più antiche espressioni culturali. La volontà di collaborare con il territorio, che per questa edizione si esplica anche con i gestori di TurinEye, è la modalità positiva e fruttuosa che da tempo l’Associazione dei Commercianti del Balon si è data per far riscoprire ai torinesi, e non solo, il “nostro piccolo mondo antico” nonché per continuare sulla strada della riqualificazione dell’intero Borgo – afferma il Presidente dell’Associazione Commercianti Simone Gelato – senza dimenticare i turisti che stanno riscoprendo il Balon e il Borgo Dora».

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore