/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Selezioniamo 3 persone ambosesso per la vendita e la costruzione rete commerciale, part-time o full-time, con...

Sul lungomare , frazione Viserbella, nella stagione estiva, settimanale da sabato a sabato, da maggio a settembre, di...

Curavecchia composto da 3 unità ciascuna di 3000 mq. A corredo terreno circostante di 7000 mq. Situato direttamente...

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | lunedì 25 gennaio 2016, 18:50

15enne accusa docente di averla palpeggiata, ma era falso

Foto: ansa

Una giovane alunna del liceo Marie Curie di Grugliasco ha denunciato per molestie un insegnante, ma era tutta un'invenzione: voleva soltanto giustificare le sue assenze a scuola.

La vicenda però è costata un pugno in faccia al professore che,subito dopo il racconto della studentessa ha incontrato la famiglia di lei per chiarire la situazione. A quel punto sono intervenuti i carabinieri che hanno ascoltato la ragazza e scoperto la verità.

Che qualcosa non tornasse nel racconto della giovane era già parso chiaro anche a scuola. La studentessa aveva raccontato il fatto, avvenuto a suo dire a fine dicembre, la scorsa settimana a tre insegnanti.

Ad ognuno però aveva raccontato una versione diversa: il palpeggiamento del professore era diventata un’aggressione sotto casa e una violenza sul bus alla fermata davanti a scuola.

La studentessa, 15 anni, ora rischia di essere denunciata a sua volta per simulazione di reato, ma per il momento la querela per molestie non è stata ancora ritirata anche se i genitori hanno già deciso di iscriverla in un altro istituto. 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore