/ Oggi Toro

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Oggi Toro | domenica 31 gennaio 2016, 17:44

Toro deludente, pareggia con il Verona 0-0 ed esce tra i fischi del pubblico

Granata che sprecano e non concretizzano le occasioni create, scaligeri ordinati

Il Toro non va oltre il pareggio con il Verona in casa. La squadra di Ventura crea molto ma non realizza, i gialloblu, ben organizzati non rischiano e conquistano un punto prezioso allo stadio Olimpico.

Sono proprio gli scaligeri a creare la prima palla gol con Ionita che ci prova con un tiro da 20 metri che si spegne lontano dalla porta granata.

Al 27' il Toro crea la prima vera occasione con Belotti che si smarca bene e da fuori area prova a sorprendere Gollini che para con qulache difficoltà.

Granata che al 31' si affacciano nuovamente nell'area veronese, Benassi ci prova da fuori, il tiro all'incrocio è deviato in angolo dal portiere gialloblu.

Prima dell'intervallo è sempre Benassi ad avere la palla del vantaggio, ma tutto solo in area, spreca l'occasione.

Nella ripresa la squadra di Ventura alza il ritmo, ma continua a non concretizzare le palle gol. Belotti conquista una punizione dal limite dell'area, Immobile spreca e calcia sulla barriera.

Il Verona ci prova al 23' con Wszolek che si libera di Maksimovic ma non riesce a servire Toni, tutto solo davanti a Padelli.
 
A pochi minuti dal termine Immobile ha una grossa chance, dalla linea di fondo cerca però il pallonetto invece che l’assist, e allora prima Gollini para e poi Moras mette in corner.

La partita si conclude sullo 0-0, un punto guadagnato per un Verona ordinato e due punti persi per il Toro, inconcludente, che esce tra i fischi del pubblico.


TORINO (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Jansson, Moretti; Bruno Peres, Acquah, Gazzi, Benassi, Molinaro; Immobile, Belotti. A disp. Ichazo, Castellazzi, Bovo, Zappacosta, Farnerud, Baselli, Martinez, Gaston Silva, Prcic, Avelar, Quagliarella. All. Ventura

HELLAS VERONA (4-4-2): Gollini; Pisano, Moras, Helander, Albertazzi; Jankovic, Greco, Ionita, Wszolek; Toni, Gomez. A disp. Coppola, Marcone, Romulo, Samir, Pazzini, Bianchetti, Emanuelson, Winck, Fares, Checchin. All. Delneri

MR

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore