/ Eventi

Eventi | 05 giugno 2017, 15:00

La finalista al premio Campiello 2017 Alessandra Sarchi ai i MagazziniOz di Torino

Alle 18.30 di mercoledì 7 giugno

La finalista al premio Campiello 2017 Alessandra Sarchi

La finalista al premio Campiello 2017 Alessandra Sarchi

Mercoledì 7 giugno, alle ore 18.30, il Circolo dei lettori di Torino inaugura il nuovo ciclo d'incontri Never Give Up. Storie di resilienza. Il progetto, a cura di MagazziniOz e il Circolo dei lettori per CasaOz, incontra per il suo primo appuntamento la scrittrice Alessandra Sarchi, finalista al premio Campiello 2017.

Una giovane donna, dopo aver perso l’uso delle gambe, sente di abitare un corpo che non le appartiene più, in esilio dal territorio dei sani.

La sua confessione coraggiosa è La notte ha la mia voce (Einaudi), l’autrice è Alessandra Sarchi che apre Never Give Up. Storie di resilienza, ciclo d'incontri ideato da il Circolo dei lettori e Magazzini Oz, mercoledì 7 giugno, ore 18.30 nel cortile di MagazziniOz, in via Giolitti 19/A a Torino.

Alessandra Sarchi, finalista del Premio Campiello 2017, è  in dialogo con la giornalista Elena Masuelli.
Il romanzo racconta la rabbia, le scarpe buttate via, ma anche la possibilità di uno sguardo nuovo che rivela il desiderio di vita. Il ciclo di incontri è infatti dedicato al concetto di resilienza, capacità di un materiale di assorbire energia e resistere agli urti e proprietà di un essere vivente di rigenerarsi dopo un danno subito. La resilienza è la capacità di chi resiste e si adatta, e così si rafforza, come la protagonista del romanzo di Alessandra Sarchi. Con uno stile asciutto e splendente, l’autrice racconta un nodo della propria esistenza, affondando con precisione nella sua stessa carne. 

Le storie del ciclo sono cinque, tutte esemplari, storie di persone che non hanno mollato.
Dopo Alessandra Sarchi è la volta di Fiamma Satta con Io e lei (Mondadori), giovedì 8 giugno, ore 18.30, di Antonio Dikele Distefano con Chi sta male non lo dice (Mondadori) mercoledì 14 giugno ore 18.30. Mercoledì 21 giugno, ore 18.30 Anna Oliverio Ferraris porta il suo Piccoli bulli e cyberbulli crescono (Bur). L’ultimo appuntamento, mercoledì 5 luglio, ore 18.30, è con Antonella Mariotti, giornalista, il medico Angelo Ascari e la psicologa Simona Trotta dell’Ospedale Sacco di Milano. Al centro del dialogo Se hai sofferto puoi capire (chiarelettere), storia vera di Giovanni F., 12 anni, nato con l’Hiv.

Tutti gli appuntamenti, a ingresso libero, si svolgono presso i MagazziniOz in via Giolitti 19/A, Torino. I possessori Carta Plus del Circolo dei lettori possono prenotare il posto.

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium