/ Attualità

Attualità | 07 dicembre 2017, 14:41

Slot machines, operatori in piazza contro la nuova legge regionale:"scellerata e iniqua"

L'appuntamento è fissato per martedì 12 dicembre a partire dalle 9 davanti alla sede del consiglio regionale

Slot machines, operatori in piazza contro la nuova legge regionale:"scellerata e iniqua"

Gli operatori del comparto slot machines contro la Regione Piemonte. L’Associazione Nazionale Sezioni Apparecchi per Pubbliche Attrazioni Ricreative ha programmato una manifestazione per protestare contro la legge regionale 9 del 2016. Dal 1° dicembre, sul territorio piemontese, è infatti entrata in vigore la nuova normativa, più stringente rispetto a quella nazionale, che stabilisce distanze precise per le slot machines da luoghi sensibili quali ospedali, scuole e bancomat.

“Una legge”, commenta la Sapar, “scellerata e iniqua, che discrimina un settore industriale che garantisce occupazione, legalità e gettito per lo Stato”. Per questo motivo gli operatori hanno organizzato una mobilitazione, “per dare un forte segnale all’amministrazione regionale.” L’appuntamento è fissato per martedì 12 dicembre di fronte alla sede del consiglio regionale in via Alfieri, a partire dalle 9.

Le nuove norme regionali sul gioco d’azzardo sono anche state al centro dell’incontro tra il Presidente della Regione Sergio Chiamparino e il sottosegretario Pier Paolo Baretta. “Il sottosegretario”, commenta Chiamparino, “ci ha illustrato il percorso che il Governo intende portare avanti di qui all’autunno, ispirato all’obiettivo del contrasto alla ludopatia e al gioco d'azzardo patologico. La nostra legge, come noto, ha tratti più restrittivi”. “È in vigore, e, come prevede la legge medesima, siamo impegnati a monitorare con attenzione questi primi mesi di attuazione.”, conclude il Presidente della Regione.

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium