/ Gourmet
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Gourmet | 14 agosto 2019, 08:00

Mercoledì Veg: oggi prepariamo la bavarese veg alle more

Una ricetta estiva e salutare che unisce la cremosità e la dolcezza tipica di questo dolce al cucchiaio alle infinite virtù delle nostre more a produzione sostenibile.

Mercoledì Veg: oggi prepariamo la bavarese veg alle more

Proseguono i MercoledìVeg di Ortofruit Italia con le ricette tratte da ilGolosario.it di Paolo Massobrio. La proposta di questa settimana è: bavarese VEG alle more.

Sapore, gusto e consistenza in un dessert 100% naturale? E’ una “mission” più che possibile, come dimostra questa deliziosa BAVARESE VEG ALLE MORE, una ricetta estiva e salutare che unisce la cremosità e la dolcezza tipica di questo dolce al cucchiaio alle infinite virtù delle nostre more a produzione sostenibile. Un fine pasto perfetto per ogni occasione!

Ingredienti:

• 200 g di more

• 500 ml di latte di mandorla

• 30 g di farina di riso

• 1/2 stecca di vaniglia

• buccia di 1/2 limone bio

• 3 cl di malto di riso

• 10 g di agar agar  e sale qb

Preparazione

Frullate le more e conservate una piccola quantità (di polpa o frutti interi) per la guarnizione, condire con qualche goccia di succo di limone. Passarle il resto della polpa al setaccio.

Versate la farina in una pentola, aggiungere il latte di mandorla e sbattete con una frusta. Aggiungete anche l’agar agar, il sale, i semini ricavati dalla bacca di vaniglia e il malto.

Portate a bollore e abbassate la fiamma. Inserite anche la bacca di vaniglia svuotata, la polpa di more passata al setaccio e la buccia del limone intera.

Cuocete per 8 minuti mescolando spesso con la frusta, quindi spegnete il fuoco e rimuovete la bacca e la buccia. Frullare tutto al minipimer.

Versate il composto in uno stampo o in delle monoporzioni e lasciare raffreddare dapprima naturalmente, poi in frigorifero per almeno tre ore.

Al momento di servire, sformate sul piatto e guarnite con la polpa di more lasciata precedentemente da parte o, a piacimento, con i frutti interi.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium