/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 22 gennaio 2020, 20:30

Nuovi autovelox fissi posizionati sulla tangenziale, a Stupinigi e prima dello svincolo di corso Regina Margherita

Dovrebbero diventare attivi entro la fine del mese di gennaio

Nuovi autovelox fissi posizionati sulla tangenziale, a Stupinigi e prima dello svincolo di corso Regina Margherita

Se in città sono i nuovi semfarori T-red ad alimentare le discussioni (e le polemiche) sulla tangenziale di Torino coloro che sono abituati ad andare a velocità sostenuta dovranno fare molta attenzione.

In questi giorni sono state montate due nuove postazioni fisse di autovelox, per smascherare i "furbetti" dell'acceleratore. I due nuovi 'occhi elettronici' tanto temuti da chi guida, non solo da chi viaggia sempre (troppo) veloce, perché la paura di sbagliare, anche se in buona fede, attanaglia un poco tutti, sono stati montati uno nella tangenziale sud, in direzione Piacenza, all'altezza dell'uscita di Stupinigi (nel comune di Nichelino), mentre l'altro è stato collocato prima dello svincolo di corso Regina Margherita (comune di Torino) in direzione della Milano-Aosta.

I nuovi 'occhi elettronici' inizieranno ad immortalare i veicoli che non rispetteranno i limiti di velocità non appena l’apposita segnaletica verrà sistemata. Dovrebbe essere questione di pochi giorni, già entro la fine de mese di gennaio.

Massimo De Marzi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium