Il Salotto di Madama Giovanna | 02 marzo 2020, 12:28

Giovanna, la Madama fautrice della pace e protettrice delle arti che ha reso Torino capitale del cioccolato

Il "salotto" che ci racconterà Torino non poteva iniziare se non con il ritratto di quella che sarà la padrona di casa: Maria Giovanna Battista

Giovanna, la Madama fautrice della pace e protettrice delle arti che ha reso Torino capitale del cioccolato

Ebbene, eccomi qui: sono nata 11 aprile del 1644 a Parigi sotto il segno dell’ariete, e il mio nome completo è Maria Giovanna Battista; provengo da un ramo cadetto dei Savoia e i miei antenati erano i duchi del Genovois, poi divenuti di Nemours.

Sono per tutti la seconda Madama Reale, ho abitato a lungo nel Palazzo che oggi porta il mio nome e il mio monogramma ne è divenuto il simbolo. La morte prematura del mio caro marito, il duca Carlo Emanuele II ha fatto di me una Madama Reggente. Ho cercato di improntare il mio regno sotto il segno della pace e delle arti di cui sono divenuta protettrice fondando l’Accademia Reale - dedita all'educazione dei giovani pargoli aristocratici - di una letteraria e una artistica. Eppure a Torino non esiste nessuna piazza, via o giardino che porti il mio nome. Non vi pare assurdo? Pensate…sono stata la prima reggente a dare la patente ad un cioccolataio, tale Antonio Ari, - oh non sapete, cari, quanto mi dispiace viviate nel 2020...perché il suo cioccolato era il migliore in città!- e questa mia decisione fu fondamentale per la diffusione del cioccolato a Torino.

So però che un gruppetto di cinque giovani guide spesso nelle sale di quella che fu la mia casa, si ricorda di dire queste cose a masse di turisti che vengono da ogni dove, e cerca di risaltare sia la mia figura ( e ci mancherebbe…ma io dico, avete visto i miei ritratti?) e quella di tutta la mia famiglia allargata. Sono torinesi innamorati della propria città, oltre che delle sottoscritta, e hanno fatto di questo Amore un lavoro…ma che dico…una missione. Mi hanno detto di dirvi che vorrebbero farlo anche attraverso il mio Salotto e io non ho avuto obiezioni. Almeno due volte al mese saranno qui, all'ora del tè, per deliziarci con qualche storia, curiosità o pettegolezzo che riguarda la nostra amata Torino siete quindi tutti i benvenuti, se vorrete. Il mio Salotto è aperto a menti curiose e desiderose di imparare qualcosa di bello, quindi vi aspetto.

Turin Tour

Leggi tutte le notizie di IL SALOTTO DI MADAMA GIOVANNA ›

Il Salotto di Madama Giovanna

Il salotto è la parte della casa dedicata al tempo libero; ci si coltivano le proprie passioni, come la lettura o la visione di un grande classico del cinema. Ma in salotto si accolgono anche gli amici; si conversa, ci si confronta e si passano ore spensierate.
Insomma, il Salotto è la stanza preferita anche da noi, che di nome facciamo Turin Tour. Siamo in cinque, ci conosciamo da nove anni e abbiamo una passione che ci ha legato fin dall’inizio: la nostra città. Di professione facciamo le guide turistiche, siamo innamorati di tutto quello che gravita intorno alla prima Capitale d’Italia e crediamo che conoscere la nostra storia e le nostre origini sia fondamentale per capire la città oggi sotto tanti punti di vista. E dunque abbiamo pensato di creare un Salotto virtuale, così da poter parlare di tutto quello che ci passa per la mente che sia legato a Torino: è il Salotto di una Madama Reale, Maria Giovanna Battista di Savoia (1644-1724). Da vera padrona di casa, vi accoglierà e vi delizierà con interessanti racconti di una Torino che è stata, che è e che sarà.

Info: turin-tour.com

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium