/ Attualità

Attualità | 22 marzo 2020, 12:25

In un video del sindaco l'aggiornamento dei contagiati a Settimo: sono 45

Piastra: "Io non ho bisogno di cercare il vostro consenso in questo momento, ma di fare le cose giuste. E la cosa giusta non può essere distribuire mascherine a tutti in modo indistinto"

In un video del sindaco l'aggiornamento dei contagiati  a Settimo: sono 45

Un video registrato nella propria abitazione, per aggiornare la città sul numero di contagi, saliti negli ultimi giorni a 45. 

Un video registrato per ripetere ancora quanto sia necessario rimanere a casa. E poi ha parlato delle mascherine, introvabili anche per gli operatori sanitari. E' vicina alla sua popolazione la sindaca di Settimo Torinese, Elena Piastra. Con voce rassicurante, ha manifestato ancora una volta la sua vicinanza alla popolazione. "Io non ho bisogno di cercare il vostro consenso in questo momento, ma di fare le cose giuste", ha detto in un video di aggiornamento pubblicato questa mattina, domenica 22 marzo. 

"A ieri sera siamo a 45 persone contagiate - esordisce -. I contagi stanno crescendo in modo stabile come ci aspettavamo e la curva di questa crescita non è affatto finita". Ribadisce la necessita di non uscire. "Noi abbiamo necessità per salvarci di stare in casa. Non so dire per quanto ancora continueranno i contagi, sicuramente non rallenteremo ancora. Quello che ho imparato in questi giorni è che la possibilità di contatto è talmente alta che è necessario impedirci di essere pericolosi per gli altri". Dice, tra le altre cose, di fare la spesa una volta a settimana e da soli.

Poi ha affrontato il discorso delle mascherine. "Io non ho bisogno di cercare il vostro consenso in questo momento, ma di fare le cose giuste. E la cosa giusta non può essere distribuire mascherine a tutti in modo indistinto. Se anche trovassimo tutte le mascherine del mondo, in questo momento i medici sono senza mascherine, le persone che raccolgono l'immondizia tutti i giorni sono senza mascherine, il personale dell'ospedale è senza mascherine, il personale dell'rsa, il personale che sta andando a casa a curare gli oncologici sono senza mascherine. Quindi, per favore, non chiedete al vostro sindaco di regalarvi le mascherine perchè è ingiusto, non è corretto...".

a.g.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium