/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 28 marzo 2020, 09:34

Wifi condiviso a Settimo per consentire gli studenti di studiare

L'amministrazione comunale di Settimo Torinese ha sposato l'idea dell'Istituto Manzoni di Torino

L'immagine scelta per l'iniziativa

L'immagine scelta per l'iniziativa

Condividere la connessione wifi per consentire a tutti gli studenti di seguire le lezioni on line da casa. E' questa la nuova iniziativa dell'amministrazione di Settimo Torinese, per cercare di rendere più semplice il periodo da trascorrere nelle proprie abitazioni. L'idea arriva dall'Istituto Manzoni di Torino.

"Per bambini e ragazzi l'unica possibilità di continuare a studiare è utilizzare internet per seguire le lezione online - dicono dal Comune -. Ma non tutte le famiglie possono permettersi una connessione efficiente e riceviamo tante segnalazioni di alunni che non riescono a restare al passo con il programma per problemi di rete".

Realizzare il progetto è semplice.

"In ogni condominio vorremmo fosse affisso il foglio che pubblichiamo qui sotto. Chi ha una rete wifi domestica o un hotspot e vuole metterli a disposizione può scrivere il proprio nome nella colonna di sinistra, mentre chi ha bisogno di una connessione può inserirsi nella colonna di destra - continua -. È un modo per sostenersi a vicenda in un momento difficile, e soprattutto di consentire ai ragazzi di poter studiare e vivere meglio la lontananza forzata da scuola. Gli studenti stanno pagando un caro prezzo per questa epidemia: questo è un modo semplice per dare un aiuto concreto a chi rischia di rimanere indietro".

a.g.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium