/ Speciale Coronavirus

| 28 marzo 2020, 12:13

Anziani cumianesi invitati a una riunione in municipio: il sindaco segnala la tentata truffa

«In questo periodo sono vietati gli assembramenti quindi sottolineo che non abbiamo organizzato alcun incontro»

Anziani cumianesi invitati a una riunione in municipio: il sindaco segnala la tentata truffa

Il Comune di Cumiana segnala episodi anomali accaduti in questi giorni in paese e che potrebbero essere riconducibili a una tentata truffa ai danni degli anziani. «Nella giornata di ieri, venerdì 27 marzo, circa tre o quattro persone ci hanno segnalato che loro famigliari anziani sono stati chiamati da persone non identificate ed invitati a una riunione per giovedì 2 aprile in municipio» spiega il sindaco di Cumiana, Roberto Costelli. «Queste persone hanno poi aggiunto che sarebbero passati a prendere in macchina gli anziani alle 21» riferisce il primo cittadino.

Il fatto ha allertato l’Amministrazione che invita anziani e parenti a segnalare chiamate di questo tipo ai Carabinieri, al Comune e direttamente al sindaco. Costelli inoltre ribadisce che non è in programma alcuna riunione: «In questo periodo sono vietati gli assembramenti quindi sottolineo che non abbiamo organizzato alcun incontro. È evidente quindi che si tratti di un tentativo di truffa».

L’ipotesi è che si cerchi di portare fuori casa gli anziani: «Posso immaginare che l’intenzione sia quella di poter entrare in abitazioni lasciate incustodite» aggiunge il sindaco e dichiara che segnalerà l’accaduto alla Polizia postale.

Elisa Rollino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium