/ Politica
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Politica | 08 aprile 2020, 11:47

Lavoro e imprese a Rivoli, "Aiutare l'occupazione e sospendere Tari e occupazione suolo pubblico"

Il Pd presenta due mozioni per combattere alcuni degli effetti negativi legati all'emergenza Covid-19

Lavoro e imprese a Rivoli, "Aiutare l'occupazione e sospendere Tari e occupazione suolo pubblico"

Sostegno alle imprese e al commercio, ma anche al mondo dell'occupazione. Sono due le mozioni che il Partito Democratico ha presentato al consiglio comunale di Rivoli. Obiettivo: combattere l'emergenza Covid-19, o quantomeno contrastarne alcuni degli effetti negativi.

"L’emergenza che ci troviamo ad affrontare ha un’importante ricaduta anche sul tessuto economico locale a causa dei decreti del Presidente del Consiglio che ha imposto la chiusura di diverse attività commerciali e produttive - spiegano gli esponenti Dem -. Le chiusure hanno comportato un importante calo di fatturato a fronte di molti costi che le imprese si trovano ad affrontare ugualmente".

Ecco perché dai banchi dell'opposizione viene chiesto al sindaco, Andrea Tragaioli, di "Cancellare la tassa sull'occupazione del suolo pubblico per i venditori di prodotti non alimentari che possiedono una licenza di posto fisso, che attualmente non stanno lavorando per volere del decreto del Presidente del Consiglio", ma anche di sospendere la tassa sull'occupazione del suolo pubblico "per tutti gli altri ambulanti

titolari di una licenza di posto fisso nei mercati cittadini per tutta la durata dell’emergenza Covid-19". E senza dimenticare la Tari, anche lei da sospendere, insieme alla "monetizzazione dei parcheggi per bar, ristoranti e tutte le attività commerciali chiuse in questo periodo di emergenza". E ancora si sollecita l'organizzazione di un servizio di spesa online con il commercio cittadino, oltre a strutturare uno sportello imprese negli uffici comunali.

Sul versante del Lavoro, invece, a fronte degli impatti negativi dell'emergenza Coronvirus, il Pd di Rivoli chiede al sindaco di "Incrementare la dotazione dei capitoli di bilancio dedicati alle politiche attive del lavoro, con particolare attenzione ai progetti di ricollocazione, individuando congrue risorse nella prima variazione di bilancio utile". Ma anche di "Stimolare l’avvio di un tavolo istituzionale con tutti i Comuni aderenti al Patto territoriale della Zona Ovest e coinvolgere Organizzazioni Sindacali, Associazioni Datoriali e di Categoria".

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium