/ Politica

Politica | 14 aprile 2020, 18:50

Dal 25 al 27 maggio si voterà per il bilancio partecipativo di Pinerolo

Il Comune ha scelto una nuova data dopo il rinvio di inizio aprile: in lizza 9 progetti e sul piatto 100mila euro

Dal 25 al 27 maggio si voterà per il bilancio partecipativo di Pinerolo

Dal 25 al 27 maggio i residenti potranno disegnare un pezzo della Pinerolo del futuro, votando il loro progetto preferito in lizza per ottenere il contributo di 100mila euro del bilancio partecipativo. La votazione doveva tenersi dal 2 al 5 aprile, ma è stata rinviata per l’emergenza sanitaria. Il voto si terrà su una piattaforma online ed è destinato a chi ha più di sedici anni.

«Credo sia importante, soprattutto in questo momento particolare, andare avanti con il progetto. Progettare un parco, uno spazio pubblico, un luogo che l'emergenza ci ha precluso è un modo per continuare a pensare positivo, programmare il futuro della città indipendentemente dal momento grave e triste che stiamo vivendo. Insomma, "domani è un altro giorno"» con queste parole l’assessore alla Partecipazione Martino Laurenti annuncia la ripresa dell’iniziativa, che vede in gara 9 progetti: “Liberi di Correre” del canile municipale, “Kenne(ri)dite?” per il centro studi di viale Kennedy, “Oasi abbadiese per grandi e piccini”, “Wivi Terrazze Acaja!”, “Pistaspinta Pinerolo” al Parco della Pace, “Il Vittone (ri)vive! Palazzo Vittone disponibile per tutti”, “C’era una volta il parco sportivo di via Midana”, “Costagrande per tutti!”, “Liberi nel Liberty. Multidimensionalità urbana per la riqualificazione di Villa Prever”.

L’anno scorso c’era stata una “campagna elettorale” ricca di eventi ed iniziative pubbliche, quest’anno l’emergenza sanitaria si sposta online, dai canali ufficiali del Comune a quelli di cittadini o associazioni che hanno lavorato alle singole proposte.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium