/ Pinerolese

Pinerolese | 19 aprile 2020, 11:05

Multati per assembramento al mercato di Pinerolo: interviene Forza Nuova

Il partito politico aiuterà Gianni e Monica a fare ricorso

(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Monica e Gianni sono stati multati per assembramento al mercato di ieri a Pinerolo e Forza Nuova interviene per aiutarli a fare ricorso.

I due pinerolesi sono stati sanzionati dai carabinieri perché seduti su una panchina. Di qui è scattata la protesta, con Gianni che girava con il metro per il mercato e Monica che urlava la sua rabbia: «Non siamo in dittatura. Io voglio uscire e parlare con la gente. Io con questa multa… E la mascherina non la voglio non la usano nemmeno più per fare le rapine».

A prendere la loro parte è Forza Nuova: «Siamo disposti ad aiutare i due cittadini a fare ricorso contro questa ingiusta sanzione – annuncia il coordinatore piemontese Luigi Cortese –. Questa è una dittatura sanitaria, due persone su di una panchina non possono essere considerati assembramento, e soprattutto non si può più sopportare questo clima di caccia alle streghe. Basta con la segregazione degli italiani, e soprattutto basta con il lockdown delle attività commerciali, siamo ad un punto di non ritorno se non si cerca di tornare alla normalità dopo i morti da Coronavirus si conteranno i suicidi per motivi economici».

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium