/ Cronaca

Cronaca | 23 aprile 2020, 17:11

Emergenza coronvirus e turismo: il Club Med punta su Pragelato

Il presidente Giscard d’Estaing ha indicato il resort della Val Chisone come una struttura che può rispondere al meglio alle nuove esigenze

Emergenza coronvirus e turismo: il Club Med punta su Pragelato

«Un riconoscimento importante per Pragelato e che spiega anche le ragioni dell’ormai prossimo ampliamento della struttura». Il sindaco di Pragelato Giorgio Merlo accoglie con soddisfazione le dichiarazionei del presidente internazionale del Club Med, Henri Giscard d’Estaing. In un’intervista per i 70 anni del Club, Giscard D’Estaing ha indicato il resort di Pragelato come «uno dei luoghi che maggiormente può rispondere alle diverse e complesse esigenze turistiche che stanno emergendo dopo la drammatica emergenza sanitaria che ci ha colpiti», per via dei grandi spazi e della possibilità di attività all’aria aperta.

«La sua posizione ci rassicura da un lato e, dall’altro, ci responsabilizza ulteriormente come amministratori locali per avviare un progetto di turismo estivo ed invernale compatibile con le nuove normative e capace di valorizzare sino in fondo le enormi potenzialità di questo comparto territoriale. Unico a livello nazionale» conclude Merlo.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium