/ 

In Breve

| 25 aprile 2020, 10:01

Lo scialpinista del Pinerolese “Cala” Cimenti ha vinto la sua battaglia contro il coronavirus

La buona notizia è arrivata ieri dopo una lotta durata più di un mese

Lo scialpinista del Pinerolese “Cala” Cimenti ha vinto la sua battaglia contro il coronavirus

Dopo più di un mese anche lo scialpinista Carlalberto “Cala” Cimenti ha superato il coronavirus. Ieri l’annuncio che gli ultimi due tamponi erano negativi e la gioia per essersi lasciati un incubo alle spalle.

L’atleta originario di Pragelato, ma di casa a Prali, ha dovuto lottare per diversi giorni con la febbre e anche quando i sintomi del Covid-19 erano passati, i tamponi continuavano a dare la positività.

L’annuncio della buona notizia, attesa da amici e fans, l’ha data lo stesso “Cala” sulla sua pagina Facebook.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium