/ Cronaca

Cronaca | 30 aprile 2020, 17:15

Collegno, un omaggio ai Martiri della Resistenza dagli studenti della Moglia

Il sindaco Casciano: "Dobbiamo portare nel cuore quei giovani e onorarne il ricordo con l'affermazione dei diritti umani, civili e sociali"

Collegno, un omaggio ai Martiri della Resistenza dagli studenti della Moglia

Una celebrazione speciale per continuare a non dimenticare. Collegno, insieme a Grugliasco, ha deciso di unirsi simbolicamente alla sua cittadinanza sul web nel ricordo della strage nazifascista che il 30 aprile 1945 portò al sacrificio di 68 persone tra collegnesi e grugliaschesi.

"I nostri comuni si son trasformati da piccoli borghi a città rinascendo proprio da quel drammatico eccidio che segna indelebilmente per le nostre comunità che fascismo e nazismo sono stati e rimarranno per sempre crimini contro l’umanità - ha dichiarato il sindaco Francesco Casciano -. Dobbiamo portare nel cuore quei giovani e onorarne il ricordo con l'affermazione dei diritti umani, civili e sociali".

Ed è per continuare a ricordare che Collegno ha deciso di coinvolgere anche gli studenti per commemorare i Martiri della Resistenza. Sempre online, la città ha deciso di mostrare i lavori e le riflessioni realizzate dagli allievi e dalle maestre della scuola primaria Moglia, in un video omaggio per mantenere viva nella memoria delle giovani generazioni il ricordo dei Martiri del 30 aprile 1945.

Diana Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium