/ Cronaca

Cronaca | 04 maggio 2020, 11:24

Truffa online, due 60enni torinesi nei guai per aver venduto un motore inesistente

Si erano fatti mandare un bonifico da 500 euro da un ignaro compratore di Cisano

Truffa online, due 60enni torinesi nei guai per aver venduto un motore inesistente

Ci sono anche due torinesi di 60 anni tra le persone finite nei guai nell'ambito dei controlli effettuati dai carabinieri della Compagnia di Alassio durante le scorse settimane. 

I due, infatti, sono stati denunciati perché secondo le indagini dei militari della stazione di Cisano Sul Neva sono stati ritenuti responsabili di una truffa via Internet: avevano venduto a un ignaro cittadino di Cisano, tramite un bonifico da 500 euro, un motore, risultato poi inesistente. 

redazione Savonanews

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium