/ Sanità

Sanità | 09 maggio 2020, 19:58

Comuni piemontesi, Università degli Studi e Politecnico di Torino uniti per combattere insieme la pandemia di Covid-19

Casalborgone, Mappano e Ottiglio effettueranno un'indagine epidemiologica basata su un nuovo test sierologico

Comuni piemontesi, Università degli Studi e Politecnico di Torino uniti per combattere insieme la pandemia di Covid-19

Un nuovo test sierologico per individuare i malati di coronavirus. I comuni di Casalborgone, Mappano e Ottiglio, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università degli Studi di Torino e il Dipartimento di Ingegneria dell’Ambiente del Territorio e delle Infrastrutture (DIATI) del Politecnico di Torino, hanno presentato alla Regione Piemonte e in particolare all’Assessorato Regionale alla Sanità, un’iniziativa di ricerca attiva nell’ambito della gestione locale della pandemia di Covid-19.

L’iniziativa prevede la sperimentazione di un’indagine di tipo epidemiologico basata su un nuovo test sierologico umano, sviluppato dal Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università degli Studi di Torino e da altre valutazioni di tipo tecnologico innovative proposte dal Politecnico di Torino basate su analisi spaziali e geostatistica, il tutto finalizzato alla miglior gestione dell’attuale fase epidemica e per ragioni di ricerca scientifica. Ci si propone di sviluppare buone pratiche di gestione locale del controllo dell’epidemia in sinergia con la Regione e le Asl territoriali che possano essere riproducibili in modo efficace anche presso altri enti.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium