/ Cronaca

Cronaca | 23 maggio 2020, 07:26

Spedizione punitiva mandata dalla ex per picchiarlo e rapinarlo: i carabinieri li arrestano

I fatti sono avvenuti a San Salvario: tutto ha origine per una vendetta dopo una breve relazione sentimentale. Nei guai anche un minorenne e la ragazza, che è stata denunciata

Spedizione punitiva mandata dalla ex per picchiarlo e rapinarlo: i carabinieri li arrestano

La sua vendetta è stata covata e pianificata in maniera fredda e violenta. Una spedizione di quattro persone per picchiarlo e rapinarlo, come "punizione". E' accaduto lo scorso 30 novembre a San Salvario, al termine di una breve relazione sentimentale la cui coda è diventata un incubo per un ragazzo appena maggiorenne.

E' successo tutto il pochi istanti: il ragazzo si ritrova in casa tre coetanei, appena 19 anni, più un 17enne ad accompagnarli. Gli puntano un paio di forbici alla gola, lo picchiano e lo rapinano, costringendolo sotto minaccia a consegnare anche alcuni vestiti che aveva con lui.

Ma le indagini hanno permesso di risalire ai responsabili. E i responsabili sono stati identificati e nel caso dei tre maggiorenni, arrestati dai carabinieri. Il minorenne è stato denunciato per il reato di rapina aggravata in concorso.

 

Anche la giovane mandante è però finita nei guai: è stata denunciata in base agli indizi raccolti dai militari (anche attraverso i profili social dei responsabili del gesto) e grazie anche alle dichiarazioni fornite dalla vittima. Nel corso delle perquisizioni sono stati poi rinvenuti indumenti compatibili con quelli rubati quella notte, che saranno fatti analizzare dal giovane per il riconoscimento. 

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium