Leggi tutte le notizie di BACKSTAGE ›

Attualità | 02 giugno 2020, 05:21

Meteo: caldo in pianura, ma c'è l'incognita temporali

Ieri è iniziata l'estate meteorologica, ma per avere il termometro stabilmente sopra i 25 gradi bisognerà attendere ancora. Oggi però le massime saranno intorno ai 27-29°c

Meteo: caldo in pianura, ma c'è l'incognita temporali

Il mese di giugno comincia con l'estate meteorologica sulla nostra penisola: si tratta di un modo convenzionale di definire l'inizio della stagione estiva, dettato perlopiù dalle medie climatiche che proprio in corrispondenza dell'inizio del mese propendono per un clima più estivo che primaverile. L'estate meteorologica inizia il 1° giugno e termina il 31 agosto e non va confusa con l'estate astronomica che inizierà il 20 giugno (giorno del solstizio d'estate).

L'inizio di giugno purtroppo non sarà caratterizzato dall'arrivo del caldo stabile, anche se abbiamo avuto un mese di maggio sopra media termometrica con pochi episodi di precipitazioni molto forti e concentrate in un breve periodo, in quanto continuerà ad affluire aria fresca ed instabile, con un possibile peggioramento più marcato tra mercoledì e giovedì. Oggi però giornata estiva con massime intorno a 27-29°c sulle pianure piemontesi.

A Torino quindi avremo questa situazione: annuvolamenti irregolari al mattino sul settore di pianura più accentuati il pomeriggio sui rilievi con possibili locali rovesci. possibile peggioramento su Piemonte e Liguria da mercoledì sera con temporali e piogge forti. Termometro con minime in pianura intorno 12-18°c e massime 23-28°c. Venti per lo più direzione da sud- su zone interne e pianure, intensità debole o moderata con raffiche locali nelle celle temporalesche più attive e organizzate mercoledì.

Da venerdì 5 giugno, la prognosi protende verso un weekend ancora instabile con nuovo possibile peggioramento domenica e termometro in forte ribasso.

previsioni locali: http://www.datameteo.com/meteo/meteo_piemonte

DataMeteo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium