/ Attualità

Attualità | 05 giugno 2020, 13:37

A Nichelino i volontari impegnati nella raccolta di mascherine e guanti abbandonati

A guidare l'iniziativa l'assessore Valentina Cera, in occasione della Giornata Internazionale dell'Ambiente. Nasce il corpo degli ecovolontari nichelinesi

A Nichelino i volontari impegnati nella raccolta di mascherine e guanti abbandonati

Sono partiti alle 10 di stamattina da piazza Di Vuttorio, a Nichelino, i volontari ambientali che, in occasione della "Giornata Internazionale dell'Ambiente" del 5 giugno, si sono occupati della raccolta di mascherine e guanti abbandonati nei giardini e nelle piazze della città.

L'assessore Valentina Cera li ha divisi in gruppi di 4-5 persone, indicandogli le zone da ripulire. Alle 12.30 i sacchi con l'immondizia sono stati riportati in piazza Di Vittorio per poi essere smaltiti.

"Ci dicono che siamo insignificanti e che non possiamo fare molto ma come afferma Greta Thunberg: nessuno è troppo piccolo per fare la differenza - spiega Valentina Cera - Oggi stanno partecipando in tanti e questa non resterà un'iniziativa isolata: cercheremo di formare un gruppo di ecovolontari per attività educative e di azioni ambientali vere e proprie".

Massimo De Marzi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium