/ Politica

Politica | 06 giugno 2020, 12:50

Città dei Motori, la conferenza di assessori e categorie produttive: "Dal turismo motoristico una scossa positiva per l'economia"

Il Piano nazionale del turismo motoristico è stato già portato all'attenzione del Mibact

Città dei Motori, la conferenza di assessori e categorie produttive: "Dal turismo motoristico una scossa positiva per l'economia"

Si è tenuta ieri, venerdì 5 giugno, la videoconferenza degli assessori al Turismo e dei rappresentanti delle categorie produttive dei 28 Comuni soci della rete Anci.

Dopo la tavola rotonda virtuale del 22 maggio scorso con i direttori dei musei motoristici italiani continua la serie di azioni messe in atto da Città dei Motori per illustrare, nelle linee generali, il Piano nazionale del turismo motoristico, già portato all'attenzione del Mibact.

Tra gli obiettivi del Piano, e al centro dei numerosi interventi di stamani, anche la definizione del “prodotto turismo motoristico”, grazie al processo di ascolto attivato con categorie produttive, associazioni, attori privati e comunità; realizzazione e promozione del calendario nazionale di eventi e manifestazioni regionali e locali; accordi con reti e ‘Strade’ delle tipicità enogastronomiche; formazione specifica per chi si occupa di accoglienza nel settore motoristico.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium