/ Cronaca

Cronaca | 12 giugno 2020, 12:20

Mappano, bimba aggredita a morsi da due pastori tedeschi

Secondo le prime informazioni la piccola avrebbe riportato importanti ferite al viso - in particolare alla tempia e a una guancia - sulla spalla e sulla pancia. Denunciato il proprietario dei cani

immagine di repertorio

immagine di repertorio

Grave incidente a Mappano, dove, intorno alle 11 di stamattina, una bimba di 9 anni è stata aggredita a morsi dai cani dei vicini, due pastori tedeschi di grossa taglia. L'incidente è avvenuto in via Generale dalla Chiesa, mentre la bimba stava giocando in strada.

Secondo le prime informazioni, la piccola avrebbe riportato importanti ferite al viso - in particolare alla tempia e a una guancia -, sulla spalla e sul fianco destro.

Sul posto l'elisoccorso del 118, che ha trasportato la bimba all'ospedale Regina Margherita per le cure del caso: fortunatamente non sembra essere in pericolo di vita.

Il proprietario dei cani, un uomo di 51 anni, intanto, sarà denunciato dai carabinieri di Leinì per malgoverno di animali. Mentre i due cani sono stati sequestrati e affidati in custodia al canile di Settimo Torinese.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium