/ Politica

Politica | 07 luglio 2020, 16:30

Comunali 2021, Versaci: "A Torino rischio vinca centrodestra concreto: nulla nascerà col Pd"

Carretta (Pd): “Appendino e la sua maggioranza possono contare su un nuovo e fedele alleato: Forza Italia"

Comunali 2021, Versaci: "A Torino rischio vinca centrodestra concreto: nulla nascerà col Pd"

A poco meno di un anno dalle comunali di Torino, l’alleanza nazionale Pd-M5S non sembra replicabile all’ombra della Mole. A demarcare nuovamente la differenza tra i due partiti sono il consigliere comunale grillino Fabio Versaci e il segretario metropolitano dem Mimmo Carretta.

Per Versaci il rischio che nel 2021 “il centrodestra, per la prima volta, conquisti Torino è ben concreto. E probabilmente nulla nascerà a livello locale tra noi e il Pd”. Per l’ex numero uno della Sala Rossa i Dem “hanno imparato ben poco dalla lezione presa nel 2016: sono convinti di vincere le elezioni facendo propaganda contro Appendino senza parlare mai di temi o idee. Si concentrano a dire che non abbiamo fatto nulla, sperando che qualche nostro deluso li voti per evitare l'arrivo della Lega a Palazzo Civico”.

Oltre a questo, secondo Versaci, è difficile che la base grillina possa accettare un’alleanza “con alcuni eletti del PD torinese, che passano il tempo a demonizzarci”, così come nel Movimento torinese è un “momento molto confuso”.  “Non sembriamo aver capito cosa vogliamo fare, soprattutto relativamente alla possibilità per Appendino di riprovarci per un secondo mandato, ammesso ovviamente che lei sia interessata a farlo” conclude il consigliere pentastellato.

All’indomani del Consiglio Comunale, Carretta punta il dito contro “Appendino e la sua maggioranza, che possono contare su un nuovo e fedele alleato: Forza Italia”. Ieri il capogruppo azzurro Osvaldo Napoli ha dato infatti il suo voto favorevole alla delibera che autorizza le modifiche statutarie per la dismissione delle quote della Città nelle Farmacie Comunali. “Gongola Appendino, sempre indaffarata a barattare Torino in cambio di un nuovo e più redditizio "lavoro" romano. Silenti i consiglieri cinquestelle, rassegnati e soddisfatti” conclude l’esponente del Pd.

Cinzia Gatti

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium