Leggi tutte le notizie di BACKSTAGE ›

Attualità | 14 luglio 2020, 09:55

Latte crudo, ecco la mappa con tutti i distributori a Torino e provincia per l'estate 2020

Prodotto esclusivo degli allevamenti delle aziende agricole ottenuto direttamente dalla mungitura, in linea con le normative igienico-sanitarie

Latte crudo, ecco la mappa con tutti i distributori a Torino e provincia per l'estate 2020

Il latte crudo è un prodotto esclusivo delle aziende agricole che, in provincia di Torino, si può trovare in 24 distributori automatici. ‘Fare il pieno’ è possibile con una bottiglia riutilizzabile che viene riempita di latte dopo avere inserito l’importo nella macchinetta distributrice.

Nei distributori è possibile acquistare latte crudo, ottenuto direttamente dalla mungitura e non trattato termicamente, a differenza sia del latte fresco pastorizzato sia di quello a lunga conservazione (Uht). Si tratta di una terza possibilità offerta a vantaggio di chi non si accontenta delle offerte tradizionali (Uht o pastorizzato) e vuole invece gustare latte freschissimo tutti i giorni, naturalmente in linea con le normative igienico-sanitarie.

Il consumo di latte crudo è virtuoso perché rispetta l’ambiente: pochi chilometri separano la mucca che l’ha prodotto dalla tavola dei consumatori. Il riutilizzo dei vuoti riduce la produzione di rifiuti. Il latte crudo è un alimento vivo, ricco di fermenti lattici; è più ricco di proteine, vitamine e aminoacidi essenziali.

Le fattorie abilitate alla vendita diretta di latte sono autorizzate dal Servizio sanitario pubblico competente, hanno allevamenti controllati e devono rispettare precise e rigide norme di autocontrollo, con analisi periodiche per la costante verifica dei requisiti qualitativi e igienici del proprio latte. La vendita, infatti, può avvenire solo se il latte rispetta le norme sanitarie indicate dalla legge e se supera i controlli del Servizio sanitario sull’intera filiera, dalla produzione alla commercializzazione.

Il decreto del Ministero della Salute del 12 dicembre 2012 dispone che il latte crudo venga consumato solo previa bollitura. Per rendere il latte più omogeneo è opportuno agitare leggermente la bottiglia prima di consumarlo: se lasciato a riposo la panna tende ad affiorare. Il latte crudo deve essere conservato a temperatura di 4°C e può essere utilizzato per la preparazione di yogurt, creme, budini e gelati.

Di seguito, ecco l'elenco con tutti i dstributori di latte crudo in provincia di Torino - Mappa estate 2020


–Almese – via Circonvallazione 7, Marino Raimondo, 375-6323175;

–Borgone di Susa – via Condove, 89, Daniela Ivol, 011-9646096. Aperto tutti i giorni dalle ore 7,30 alle 19,30;

–Bosconero – frazione Mastri, via Argentera 4, Antonio Leone, 347-4507568;

–Bricherasio – via Campiglione 21, Caseificio Valle Infernotto, 0175-346795;

–Buriasco – via Dabormida 2, sala comunale, Caseificio Valle Infernotto, 0175-346795;

–Castellamonte - via Caneva (di fronte ospedale), Pierluigi e Wilma Golzio, 335-6668962;

–Cavour – via Giolitti 77, Caseificio Valle Infernotto, 0175-346795;

–Chivasso – Frazione Mosche, via Baione 7, Danilo Rossetto, 339-2917583. Aperto tutti i giorni, dalle ore 

6 alle 22,30;

–Ciconio – strada vicinale del Vignale, Dario Delaurenti, 347-4702301;

–Cirié – località La Patrìa, Cascina La Patrìa, 349-8777057

–Cuorgné – piazza Pinelli, Dario Delaurenti, 347-4702301;

–Favria – cascina Impero 55, Pietro Flavio e Franco Abbà, 0124-34209;

–Giaveno – via suor Versino 7, Società Agricola di Simona e Daniela Versino, 011-9365596;

–Ivrea – strada Vicinale Bollengo 17c, fratelli Boglino, Azienda Agricola Bonin, 0125-251506, 349-8478280

–Luserna San Giovanni – via I° Maggio 78, Simona Geymonat, 339-7330732. Aperto dal lunedì al sabato, dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle ore 15,30 alle 19,30;

–Nole Canavese – strada Monea 3, Enrica Emilia Foco, 011-9295650;

–Pianezza – via San Gillio 93, Roberto Bessone Niesin, 011-9674906. Aperto tutti i giorni dalle ore 6,30 alle 22;

–Pianezza – via Grange 44, La Fattoria dl Gelato, 340-1607375. Aperto tutti i giorni dalle ore 10 alle 19,30;

–Pinerolo – piazza Roma 1 (sede mercato), Caseificio Valle Infernotto, 0175-346795;

–Pinerolo – via Chiampo 17, Caseificio Valle Infernotto, 0175-346795;

–Rivarolo Canavese, corso Italia, angolo via Carisia, Pierluigi e Wilma Golzio, 335-6668962;

–Robassomero – via Paolo Braccini (di fronte al Comune), Cascina La Patria, 349-8777057;

–San Carlo Canavese – borgata La Pié 1, Giuseppe e Bruno Beria, 011-9208596. Aperto tutti i giorni, dalle ore 6 alle 22;

–Settimo Torinese – piazza Vittorio Veneto, angolo viale Piave, Fratelli Vergnano, 011-8971877.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium