/ 

In Breve

| 15 luglio 2020, 13:44

Tre cartelli all’ingresso di Pinerolo e Paola Gianotti per sensibilizzare al rispetto dei ciclisti

Domani l’atleta passerà in via Nazionale alle 8,30

Tre cartelli all’ingresso di Pinerolo e Paola Gianotti per sensibilizzare al rispetto dei ciclisti

Passa anche da Pinerolo la campagna di sensibilizzazione per il rispetto dei ciclisti sulle strade. Domani, alle 8,30, l’atleta Paola Gianotti in arrivo da Rorà, transiterà in via Nazionale, per poi dirigersi ad Usseaux. Un passaggio che inaugurerà uno dei cartelli per “salvare i ciclisti” posizionati agli ingressi della città – gli altri due sono in corso Torino e nel viale della Porporata.

Nel 2014 al suo rientro dal Giro del Mondo, Gianotti venne investita da un’auto, riportando la frattura della quinta vertebra cervicale. Da allora, insieme a Marco Cavorso, padre del ciclista quattordicenne Tommy, ucciso nel 2010 da una macchina, e al campione del mondo Maurizio Fondriest, Gianotti porta avanti una campagna di sensibilizzazione e di attenzione alla sicurezza sulle strade.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium