/ Eventi

Eventi | 02 agosto 2020, 13:10

Inaugurata la mostra storica permanente “Guerra sulle Alpi, dallo Chaberton al Vallo Alpino”

La mostra, con ingresso gratuito, è visitabile durante i giorni di apertura del Palazzo delle Feste di Bardonecchia in Piazza Valle Stretta 1

Inaugurata la mostra storica permanente “Guerra sulle Alpi, dallo Chaberton al Vallo Alpino”

Domenica 2 agosto è stata inaugurata la mostra storica permanente “Guerra sulle Alpi, dallo Chaberton al Vallo Alpino”, allestita nel foyer antistante la Sala Viglione del Palazzo delle Feste di piazza Valle Stretta 1, dall’Associazione “Monte Chaberton-515ª Btr. GaF”, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Bardonecchia.

La mostra, allestita in tre mesi da alcuni volontari, consente, grazie a diversi pannelli didattici,  di informarsi sulla vita dei  militari che hanno vissuto e combattuto negli anni a cavallo tra la Prima e la Seconda Guerra Mondiale, nelle fortificazioni edificate anche in Alta Valle di Susa, lungo  il tratto del Vallo Alpino, dal Monte Chaberton, alle fortificazioni edificate alle valli della Conca di Bardonecchia: Stretta, Rho, Frejus e di Rochemolles, con uno spazio dedicato agli eventi bellici svoltesi  in Nord Africa.

“Ringrazio l’Amministrazione Comunale che ci ha concesso, per alcuni anni, questo importante spazio espositivo - dice Emanuele Mugnaini, presidente dell’Associazione - il mio vice, Riccardo Tabasso, Mauro Minola, Marco Siano, Davide Corona, Ottavio Zetta, Federico Brun e Jody Vason, giovani valsusini che, più di altri, si sono molto impegnati, nel loro tempo libero e gratuitamente, nella realizzazione dell’allestimento”. 

La mostra, con ingresso gratuito, è visitabile durante i giorni di apertura del Palazzo delle Feste di Bardonecchia in Piazza Valle Stretta 1. 

L’ingresso al Palazzo delle Feste è gratuito, con prenotazione obbligatoria recandosi di persona all’Ufficio del Turismo di piazza Alcide De Gasperi, 1/a, previo controllo con scanner della temperatura corporea, solo con la mascherina indossata e nel pieno rispetto delle norme volte a contenere il diffondersi del COVID-19.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium