/ Cronaca

Cronaca | 04 agosto 2020, 09:56

Gli ex assessori Leggieri ed Cerrano: «Non siamo noi Anonymous Pinerolo»

La precisazione arriva dopo il caso delle mail anonime su mercato e Palaghiaccio

Gli ex assessori Leggieri ed Cerrano: «Non siamo noi Anonymous Pinerolo»

«Ogni critica, anche polemica, a questa Amministrazione l’abbiamo sempre fatta firmandola con nome e cognome». Gli ex assessori della Giunta Salvai, Ermanno Cerrano e Manlio Leggieri, intervengono sulla vicenda Anonymous Pinerolo.

L’impressione che circola è che, dietro alle mail anonime su mercato e Palaghiaccio, si nasconda qualcuno che ha avuto un’esperienza politica e amministrativa in passato, nelle vesti di assessore o consigliere, per come padroneggia la materia.
Leggieri e Cerrano, che sono stati in Giunta, prima della rottura con il sindaco Salvai vogliono sgombrare il campo da dubbi: «Non c’entriamo nulla e diffidiamo chiunque ad accostare le nostre persone a questi sedicenti “Anonymous”, di cui nulla sappiamo».

Marco Bertello

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium