/ Cronaca

Cronaca | 11 agosto 2020, 08:11

Patronale di Gassino Torinese: ad organizzarla sarà il Comune

A causa dell'emergenza Covid, la manifestazione non sarà gestita dalla Pro Loco

Gassino Torinese

Gassino Torinese

La festa patronale di Gassino non sarà organizzata dalla Pro loco. A farlo sarà direttamente il Comune, che a causa dell'emergenza Covid di questi ultimi mesi ha deciso di occuparsi personalmente della manifestazione. 

Una scelta rispettata dall'associazione, ma che lascia comunque l'amaro in bocca.

"Gli eventi di festa che avevamo pensato e proposto per quest'anno, seppur ridotti rispetto agli anni passati e configurati nella ovvia e dovuta sicurezza,  non avranno quindi luogo - hanno fatto sapere dalla Pro loco attraverso un lungo post sulla loro pagina Facebook -. Riteniamo che la decisione del Comune sia legittima anche se non ci fa piacere. Soprattutto ci dispiace  che, forse in maniera troppo brusca anche nel rispetto di una  patronale "leggera"  COVID-19, si interrompa una serie di patronali  in crescendo che negli ultimi anni hanno riportato Gassino ad essere oggetto di forte attenzione e di crescente partecipazione rispetto al passato. Sia in Gassino sia nel territorio circostante".

La Pro loco non si perde comunque d'animo ed è pronta a mettere in piedi altre iniziativa.

"Invitandovi comunque sempre a partecipare a quanto verrà proposto per gli eventi ludici comunali e per quelli religiosi in onore di "Maria Bambina" , ci riproponiamo di portare al più presto qualche idea ed occasione di divertimento, fuori dal periodo patronale". 

a.g.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium