/ Attualità

Attualità | 13 agosto 2020, 18:12

Bravo (Siulp): "Quando un poliziotto arresta è sempre avallato da un pm"

Il segretario generale torinese del sindacato di polizia difende l'operato dei colleghi: "La professionalità delle forze dell’ordine del nostro Paese è da esempio nel mondo"

Bravo (Siulp): "Quando un poliziotto arresta è sempre avallato da un pm"

Il Segretario Generale del Siulp di Torino Eugenio Bravo ha preso le difese dei suoi colleghi, contro alcune critiche in merito all’arresto di un extracomunitario armato di coltello che si aggirava minacciosamente in stazione e resisteva alla polizia. "In questo Paese c’è ancora chi si sente in dovere di dare sempre lezione agli altri e soprattutto ritiene di essere in grado, più di altri, di fare meglio il loro lavoro".

"Questo è quello che succede da un po’ di tempo e di cui sono vittime gli operatori delle forze dell’ordine sempre alla ribalta, ma non per le importanti attività investigative che portano all’arresto di eccellenti criminali e non per la loro persistente capacità di prevenire e reprimere i reati in generale, ma perché alcuni opinionisti ritengono che il lavoro del poliziotto debba essere svolto secondo metodologie operative che solo loro conoscono".

"Adesso basta! Un poliziotto quando arresta - continua Eugenio Bravo - si basa su presupposti previsti dalla legge penale e comunque l’arresto è sempre avvallato dal PM di turno. Se poi qualcuno si sente all’altezza di istruire le forze dell’ordine su tecniche operative o di difesa personale più efficaci di quelle adottate dagli operatori di polizia (appositamente addestrati) ed è in grado di fermare con più semplicità chi, senza remore reagisce, resiste ed aggredisce i poliziotti, si faccia pure avanti; se dall’alto della sua saggezza teorica è dotato anche di risvolti di praticità fisica ben venga. Diversamente, con tutto il rispetto, faccia la cortesia di lasciarci lavorare".

"La professionalità delle forze dell’ordine del nostro Paese è da esempio nel mondo. Il Siulp ringrazia ed è solidale con i colleghi per l’importante lavoro che svolgono quotidianamente con coraggio ed abnegazione al servizio dei cittadini e dello Stato democratico", conclude Eugenio Bravo.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium