/ Attualità

Attualità | 28 agosto 2020, 13:30

Da lunedi in consegna 270mila mascherine per i Comuni della provincia di Torino

Saranno coinvolte le città di Moncalieri, Nichelino, Chieri, Chivasso, Cuorgnè, Ivrea, Lanzo, Pinerolo, Rivoli, Settimo, Susa e Venaria

Da lunedi in consegna 270mila mascherine per i Comuni della provincia di Torino

Con la consegna della seconda e terza tranche di mascherine per 270mila pezzi, si completa a partire da lunedi mattina 31 agosto l'operazione sicurezza per le manifestazioni in calendario nei Comuni del territorio metropolitano torinese.

Oltre duecento le richieste arrivate a Città metropolitana di Torino nell'arco di una settimana da parte dei sindaci che, anche grazie alla consegna delle mascherine gratuite alla popolazione fornite dalla Regione Piemonte, possono dare il via al calendario di sagre e feste patronali.

"Ringrazio ancora una volta la Regione Piemonte - commenta il vicesindaco metropolitano Marco Marocco - abbiamo fatto un bel lavoro di squadra, prova di collaborazione istituzionale a vantaggio del nostro territorio anche di quei Comuni piccoli e piccolissimi che da soli non sarebbero riusciti a mantenere in calendario le loro feste tradizionali di fine estate e dell'autunno. La sicurezza viene prima di tutto".

Il ritiro avverrà anche questa volta presso il magazzino regionale della protezione civile in via Meucci 5 a Druento: saranno i Comuni sede di COM - Centro Operativo Misto, che comprende più comuni confinanti con uno - a ritirare le mascherine per tutte le realtà del loro territorio, così da ottimizzare gli spostamenti e venire incontro alle difficoltà dei centri più piccoli.

Saranno quindi coinvolti i comuni di Moncalieri, Nichelino, Chieri, Chivasso, Cuorgnè, Ivrea, Lanzo, Pinerolo, Rivoli, Settimo, Susa, Venaria Reale e Cumiana.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium