/ Sport

Sport | 01 settembre 2020, 12:50

La Città di Torino si candida per ospitare le fasi finali della Uefa Nations League

In programma tra settembre e ottobre del prossimo anno. Nel 2021 la Città ospiterà già i campionati europei di baseball e le ATP Finals di tennis. Appendino: "Sarebbe una doppia soddisfazione per la nostra città"

La Città di Torino si candida per ospitare le fasi finali della Uefa Nations League

Questa mattina è stata approvata la delibera inerente la proposta  di candidatura della Città di Torino per ospitare le fasi finali della UEFA Nations League di calcio. La manifestazione si terrà tra settembre e ottobre del 2021, qualora la Nazionale Italiana si qualifichi prima nel proprio girone. Le partite si giocheranno allo Juventus Stadium e allo stadio San Siro di Milano.

Questa candidatura e la sua successiva designazione di Torino quale città ospitante costituirebbe una nuova occasione di ribalta internazionale e un ulteriore riconoscimento del valore delle politiche a sostegno dello sport attuate in questi anni. 

Il prossimo anno la Città di Torino diventerebbe un vero e proprio polo dello sport internazionale. Oltre alla proposta di candidatura per le fasi finali della Nations League, sono già stati assegnati a Torino i campionati europei di baseball e le ATP Finals di tennis.

"Sarebbe una doppia soddisfazione per la nostra città essere il prossimo anno una delle sedi per gli incontri della fase finale della Uefa Nations League di calcio - commenta la sindaca di Torino, Chiara Appendino -. Innanzitutto perché ciò significherebbe per la Nazionale azzurra aver vinto il proprio girone e, quindi, aver ottenuto un risultato sportivo di grande rilievo e, di conseguenza, il passaporto per ospitare gli ultimi e decisivi match della competizione continentale". 

"Poi, in particolare per la nostra città - aggiunge - vorrebbe dire aggiungere un altro prestigioso appuntamento al ricco calendario di eventi sportivi internazionali e di grande prestigio, come le ATP Finals di tennis,  di cui Torino sarà palcoscenico nel 2021”.

 

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium