Eventi - 06 settembre 2020, 09:06

Il rabbino Haim Fabrizio Cipriani a Torino per la Giornata europea della cultura ebraica

Appuntamento oggi pomeriggio, dalle 17.30, per la rassegna "Estate in circolo" di l’ARTeficIO

Il rabbino Haim Fabrizio Cipriani a Torino per la Giornata europea della cultura ebraica

In occasione della Giornata europea della cultura ebraica, questo pomeriggio l'associazione l’ARTeficIO e il Gruppo di Vita ebraica ETZ HAIM accolgono, dalle 17.30 alle 19.30, all'interno della rassegna "Estate in Circolo", in via Carlo Ignazio Giulio (presso il giardino dell'anagrafe centrale), il rabbino Haim Fabrizio Cipriani per l'incontro "Ebraismo in un mondo che cambia". Verrà anche presentato il suo nuovo libro "Haggadà Eitz Haim. Per l'uscita dai confinamenti". 

La Haggadà è la narrazione che da sempre accompagna la celebrazione di Pèsach, la Pasqua ebraica. Si tratta di una riflessione sulla storia, l’identità, il divenire e gli aneliti del popolo d’Israele. In questo anno 2020 però questa celebrazione si è intrecciata con il confinamento mondiale imposto dalla pandemia. I parallelismi e le analogie fra l’antico confinamento egiziano e quello da noi vissuto in questa fase storica assolutamente unica svelano sfumature e aspetti di questo testo assolutamente nuovi e inediti, mostrandone la profonda attualità e pertinenza. 

Come gli antichi israeliti, oggi ci prepariamo a uscire dai nostri confinamenti esteriori, ma scopriamo di non poterlo fare senza confrontarci con i nostri confinamenti interiori.

Dialogheranno con Cipriani Giorgio Berruro, saggista e giornalista e Ilenya GOSS, pastora valdese.

 

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

SU