/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 17 settembre 2020, 13:27

Nuova energia in Piemonte: E-Distribuzione assume 7 giovani professionisti

La società del gruppo Enel ha assunto 7 promettenti giovani con contratto di apprendistato. Dopo che si saranno fatti valere sul campo, verranno assunti a tempo indeterminato

Nuova energia in Piemonte: E-Distribuzione assume 7 giovani professionisti

E-Distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce la rete di media e bassa tensione, ha assunto 7 promettenti giovani con contratto di apprendistato. Dopo che si saranno fatti valere nei  mesi di aula e lavoro sul campo, verranno assunti a tempo indeterminato. 

I 6 giovani operai hanno già iniziato con le attività di formazione sia dal punto di vista teorico, al fine di conoscere il funzionamento dell’azienda, le norme di sicurezza (comprese quelle per il pieno rispetto delle norme covid-19) e quelle legate alle attività da svolgere, sia la formazione tecnico pratica per essere pronti a operare sul campo. Il percorso si concluderà con una settimana di formazione in virtual room, con la didattica a distanza, e conferirà ai giovani la qualifica di Elettricista Qualificato.

Le nuove risorse sono destinate alle sedi presenti nella zona di Novara, Verbania-Cusio Ossola e Alessandria, e si aggiungono ad altri giovani inseriti nel corso del 2019 in un ambito volto a portare sempre nuove energie in E-Distribuzione.

La società del gruppo Enel, sempre in Piemonte e in particolare nella zona di Alessandria, ha ora accolto anche una giovane laureata in Ingegneria Industriale, che andrà al termine del percorso di apprendistato ad acquisire la qualifica di Tecnico Specialista.

Enrico Bottone, Responsabile Area Nord Ovest di E-Distribuzione commenta: “E’ per noi motivo di grande soddisfazione assumere dei giovani piemontesi, dimostrando ancora una volta come E-Distribuzione sia radicata sempre più nel territorio e voglia contribuire, in un’ottica di sostenibilità ambientale, sia con il lavoro diretto che con l’indotto, a dare un contributo alla ripresa economica del Piemonte, un segnale di speranza in un periodo di particolare difficoltà. L’innesto di nuove energie nell’era della transizione energetica e della digitalizzazione non potrà avere che risvolti positivi”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium