/ Attualità

Attualità | 18 settembre 2020, 10:04

Alle selezioni di "X-Factor" per chiedere scusa alla mamma: Huma commuove i giudici

Il giovane ha passato le selezioni del talent show (VIDEO)

Il giovane Huma

Il giovane Huma

Ha chiesto scusa alla mamma nel modo più tenero e allo stesso tempo originale che si potesse immaginare. Giovanni Humareda, ventenne di Saluggia, in arte "Huma", si è infatti è presentato alle selezioni del talent show "X Factor" con un inedito tutto dedicato a Fanny, la sua mamma. "Sorry mama", in titolo della canzone, che ha sciolto i giudici del programma, Emma Marrone, Manuel Agnelli, Hell Raton e anche Mika

"Seguo il programma sin da bambino - ha iniziato a raccontare Huma -, mi ricordo che quando ero più piccolo dicevo ai miei cugini che un giorno sarei venuto qui e avrei cantato davanti ai giudici e adesso ci sono veramente". 

Giovanni nella vita lavora come magazziniere a Torrazza Piemonte. "E' un lavoro duro ma sono contento di dare un contributo a casa". Poi il motivo della scelta della canzone. "Porto un inedito dedicato a mia madre. Mi sembrava doveroso dedicarle un pezzo". "Io che mi metto nei guai e tu che mi afferri le mani, mi hai fatto da madre e padre in una volta sola", alcune delle frasi della canzone.

Quindi il voto dei giudici. "Hai una bellissima energia e mi piace il modo in cui vivi la musica", ha detto Agnelli. "Penso che oggi tua mamma sia felice ed orgogliosa di te", il commento di Emma. "Oggi sei venuto con la missione di cantare una canzone per tua madre in modo onorevole e umile e ne devi andare fiero a prescindere di come andranno i risultati", le parole, invece di Hell Raton.

"Secondo me è difficile chiedere scusa e farlo sinceramente e il fatto che hai scelto la musica per farlo è un gesto molto molto bello", ha dichiarato Mika prima di far salire sul palco anche la mamma di Huma. 

Giovanni Humareda ha quindi passato le selezioni, con tre voti favorevoli su quattro. 

a.g.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium