/ Eventi

Eventi | 27 settembre 2020, 09:43

A 87 anni fa il giro dei laghi del nord Italia a piedi: Alessandro Belliere arriva a Ivrea

L'uomo è partito da Mantova lo scorso 15 luglio e ha percorso tutta la strada a piedi

L'87enne Alessandro Bellière

L'87enne Alessandro Bellière

Lunedì 28 settembre alle 12 il Sindaco di Ivrea Stefano Sertoli, alla presenza del Presidente dell’A.N.A. della Sezione di Ivrea, Giuseppe Franzoso, riceverà in Sala Dorata Alessandro Bellière, alpino-paracadutista di quasi 87 anni, che concluderà la sua sesta grande sfida: fare il giro de laghi del nord Italia a piedi.

Bellière, membro del primo plotone al mondo di Alpini Paracadutisti, ex-nazionale militare di atletica ed esperto subacqueo, paracadutista attivo anche dopo i 65 anni, intraprende sfide personali per festeggiare il compleanno. Quella di quest’anno è di percorrere a piedi la distanza che separa i laghi del Nord Italia ed il loro perimetro. 

L’itinerario, suddiviso in 76 tappe, è di circa 2320 km, in media  24 km al giorno,  comprende tutti i 55 laghi presenti nelle regioni del nord Italia quali il Veneto, il Trentino Alto Adige, la Lombardia ed il Piemonte.

Il 15 luglio scoso, accompagnato da alcuni amici paracadutisti e da una troupe televisiva,  è partito da Mantova e, dopo aver effettuato 67 frazioni, il 20 settembre con la tappa Locarno-Cannobio è entrato nel territorio piemontese (Lago Maggiore), ne ha percorso il perimetro in tre tappe ed ha raggiunto il Lago d’Orta con la tappa Invorio-Pella. Termirà quindi la sfida con l’ultima tappa Cavaglià-Ivrea (laghi Viverone e Sirio).

c.s.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium